Li'l Abner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Li'l Abner
fumetto
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Al Capp
1ª edizione 1934
Editore it. Milano Libri Edizioni
Collana 1ª ed. it. Linus

Li'l Abner è una striscia a fumetti creata dal cartoonist statunitense Al Capp (19091979): protagonisti sono degli hillibillies, a cominciare dalla famiglia del personaggio del titolo, i quali sono i contadini che vivono nella regione dei Monti Appalachi e negli Stati Uniti rappresentano lo stereotipo del villico stupido, incolto, rozzo, sudicio e nullafacente. Le storie a volte ritraggono semplici vicende della famiglia di Abner, ritratte con simpatia o in modo derisorio, altre volte citano i fatti politici contemporanei alle date di ubblicazione, satireggiandoli..

Venne pubblicata dal 13 agosto 1934 al 13 novembre 1977 e distribuita da United Feature Syndicate. In Italia è stata pubblicata dalla rivista Linus. Nel 1995 la strip fu una delle venti incluse nella serie commemorativa di francobolli statunitensi Comic Strip Classics.

I personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Li'l Abner Yokum: un hillibilly sui 20 anni, alto grosso, muscoloso e prestante nonostante il nomignolo Li'l (little), tanto forte e piacente quanto ingenuo e fannullone, caratteristica che a Dogpatch non costituisce uno stigma per gli uomini, perché sono le donne a lavorare e a mandare avanti al casa. Vive con i due genitori nel paesino immaginario di Dogpatch. Nel corso della storia si sposa e ha un figlio, Abel. Non è chiaro che lavoro effettivamente faccia, anche se in un episodio viene assunto come custode in un campo militare.
  • Daisy Mae: altra hillibilly, giovane, bella e formosa, figlia di due contadini un po' meno rozzi degli Yokum. Per un certo tempo fa la corte invano ad Abner, quindi lo sposa e ne ha un figlio; si dedica fondamentalmente alla famiglia e ai lavori di casa, incarnando una moglie dolce, fedele e un po' ingenua.
  • Mammy Yokum: anche chiamata Pansy; è l'anziana madre di Abner, piccola, bruttina e autoritaria, con la tendenza ad imporsi a pugni nelle discussioni; è la donna che dirige la casa Yokum, con una preoccupazione centrale che è trovare ai figli una moglie che lavori e si occupi di loro.
  • Pappy Yokum: anche chiamato Lucifero; padre di Abner, piccolo di statura, bruttino, ingenuo e fannullone.
  • Honest Abe Yokum: figlio di Abel e Daisy, lo si vede sempre bambino. È un po' più intelligente dei genitori.
  • Tiny Yokum: fratello minore di Abner, altrettanto alto e bello (tiny vuol dire piccolo, sempre ironicamente in questo caso), credulone e ingenuo, forse non ancora maggiorenne (in una striscia in cui Abner è già sposato, la Pansy a seguito di un certo fatto si lamenta "Tiny non vedrà i suoi 16 lu'" che nell'inglese sgrammaticato e distorto di Dogpatch significa "non arriverà a 16 anni"). Sposa a un certo momento la bellissima figlia dei vicini di casa.
  • Salomey la scrofa della famiglia Yokum.
  • Fiola Lupo (Wolf Gal): una "donna selvaggia" formosa e bellissima ma spietata, che vive con i lupi nella foresta vicino a Dogpatch e capisce il linguaggio di questi. Vive di espedienti con i quali far mangiare i suoi amici animali. Dapprima fa una corte spietata ad Abner, e non ricambiata prova a farlo mangiare dai lupi, poi ci prova con Tiny e non ricambiata si comporta allo stesso modo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti