Leslie Marmon Silko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Leslie Marmon Silko (Albuquerque, 5 marzo 1948) è una scrittrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata Leslie Marmon il 5 marzo 1948 ad Albuquerque, nel Nuovo Messico, è considerata tra le più importanti scrittrici native americane. Cresciuta ai margini della riserva indigena di Laguna (Nuovo Messico), si laurea nel 1969 all'Università del Nuovo Messico ed esordisce nel 1974 con la raccolta di poesie e racconti Donna Laguna (Laguna Women: Poems). Partendo dai racconti tradizionali tramandati oralmente dai nativi americani intrisi di elementi del mito e della natura Silko riflette nelle sue opere sull'importanza di preservare le tradizioni e gli stili di vita degli Indiani d'America riflettendo nel contempo sul ruolo della donna nella società occidentale multirazziale. Attualmente risiede a Tucson dove insegna all'Università dell'Arizona.[1]

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Cerimonia (Ceremony) (1977), Roma, Editori Riuniti, 1981 traduzione di Paola Ludovici
  • Almanac of the dead (1991)
  • Gardens in the Dunes: a novel (1999)

Poesia e Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Donna Laguna (Laguna Women: Poems) (1974), Urbino, QuattroVenti, 1996
  • Western Stories (1980)
  • Raccontare (Storyteller) (1981), Milano, La salamandra, 1983
  • Sacred Water: Narratives and Pictures (1994)
  • Love poem and Slim Canyon (1996)
  • Rain (1996)
  • Oceanstory (2011)

Miscellanea[modifica | modifica wikitesto]

  • The delicacy and strength of lace : letters between Leslie Marmon Silko & James Wright (1986)
  • Yellow woman and a beauty of the spirit : essays on Native American life today (1997)
  • Leslie Marmon Silko : a collection of critical essays (1999)
  • Conversations with Leslie Marmon Silko (2000)
  • The Turquoise Ledge: A Memoir (2010)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi i dati biografici presenti in Enciclopedia delle donne, Treccani e Britannica[1] [2] [3]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario Oxford della letteratura americana di James D. Hard, Roma, Gremese, 1993
  • Reading Leslie Marmon Silko : critical perspectives through Gardens in the dunes di Laura Coltelli, Pisa, Plus, 2007

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN41868880 · ISNI: (EN0000 0001 2017 7872 · LCCN: (ENn80093635 · GND: (DE11913053X · BNF: (FRcb12097768j (data)