Lei è (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lei è
Lei è meneguzzi.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaPaolo Meneguzzi
Tipo albumSingolo
Pubblicazione3 ottobre 2003
Durata3:20
Album di provenienzaLei è
GenerePop
Dance pop
Pop latino
EtichettaAround the Music
BMG Ricordi
ProduttoreLuca Mattioni
FormatiCD
Paolo Meneguzzi - cronologia
Singolo precedente
(2003)

Lei è è il terzo singolo estratto dall'omonimo album del cantante svizzero Paolo Meneguzzi. La canzone, come dichiarato dal cantante, è dedicata a sua madre[1]. Oltre ad una versione francese della canzone, intitolata Elle Est, esiste anche una versione spagnola intitolata Ella Es, pubblicata nel 2004 per il mercato sudamericano.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Dalla prima strofa si intuisce che la canzone parli di un abbandono: passa il tempo e la ritrovo qui come se non fosse andata mai via; chiarito poi dal cantante essere l'abbandono di sua madre che se ne andò di casa quando aveva sedici anni. In varie strofe il cantante fa capire che non prova rancore o rabbia per sua madre, ma che la ama molto e ha sofferto per la sua lontananza: "lei è il sole dentro me; l'amore che non c'è"; e ancora: "Lei è storia che non morirà mai. Ma è difficile convincersi che non è con me."

Meneguzzi ha così commentato il testo della sua canzone:"Lei è mia mamma. La canzone fa capire che è una donna, ed ho voluto lasciare il doppio senso. Mia mamma se n'è andata di casa quando avevo 16 anni; il nostro rapporto ora è bello, ci sentiamo spesso... Magari a quell'età non capisci ancora quanto una persona ti può mancare. Lei è andata via ed io sono partito in Sudamerica. Il divorzio è una cosa normale, mi dicevo, però più passava il tempo e più mi accorgevo che pensavo a lei e che mi mancava tanto. Mia mamma a 50 anni ha dovuto ricominciare da zero, e non è stato facile per lei: è una persona forte."[2]

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Nel video si vedono scene che ripercorrono parte della vita del cantante, da quando era neonato alla prima adolescenza. Vengono mostrati periodi felici passati con la madre, le liti tra i genitori fino ad arrivare al giorno in cui la madre se ne va di notte mentre lui dorme. In seguito a questo si vede mentre suona la sua prima chitarra, regalatagli dal padre all'età di sedici anni.

Il video vede la partecipazione di Lisa Cais nella parte della madre e di Edoardo Barone Lumaga in quella di Paolo a cinque anni. La regia, invece, è di Gaetano Morbioli.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

iTunes
  1. Lei è – 3:20
Single Remix[3]
  1. Lei è (Remix Extended Version) – 7:15
  2. Lei è (Remix Radio Edit) – 3:43
  3. Lei è (Remix Trance Version) – 3:43

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica