Le più belle storie di Marion Zimmer Bradley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le più belle storie di Marion Zimmer Bradley
Titolo originale The Best of Marion Zimmer Bradley
Autore Marion Zimmer Bradley
1ª ed. originale 1985
1ª ed. italiana 1985
Genere antologia
Sottogenere fantascienza, fantasy, horror
Lingua originale inglese

Le più belle storie di Marion Zimmer Bradley (The Best of Marion Zimmer Bradley, 1985) è un'antologia di racconti di fantascienza, fantasy e horror, scritta da Marion Zimmer Bradley e pubblicata per la prima volta in Italia nel 1985 da Longanesi.

L'antologia contiene tutta una serie di racconti, che spaziano dalla primissima opera pubblicata professionalmente da Marion Zimmer Bradley, Innesto centauriano (1952), fino a lavori degli anni ottanta appartenenti al ciclo di Darkover, come i racconti Osservare il voto e Il sangue non mente (questo poi confluito nel romanzo L'esilio di Sharra).

Indice dei racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Introduzione
  • Innesto centauriano
  • L'onda ascendente
  • Esuli dal domani
  • Morte tra le stelle
  • Uccello da rapina
  • Gente del vento
  • La selvaggia
  • Sangue tradito
  • Il giorno delle farfalle
  • Non c'è bisogno di eroi
  • La motrice
  • Il segreto della stella azzurra
  • Osservare il voto
  • Spazio di manovra
  • Il sangue non mente

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]