Le ali di Katja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Le ali di Katja
Titolo originaleFalkehjerte
Lingua originaledanese, italiano
Paese di produzioneDanimarca, Italia
Anno1999
Durata81 min
Rapporto1,85:1
Generecommedia, avventura
RegiaLars Hesselholdt
SoggettoTina Rud Morgensen
SceneggiaturaPascal Lonhay
ProduttoreUlrik Bolt Jørgensen, Ute Leonhardt, Luigi Musini
Produttore esecutivoMarco Valerio Pugini
Casa di produzioneAngel Arena ApS
Distribuzione in italianoMikado Film
FotografiaMarco Pontecorvo
MontaggioMolly Marlene Stensgaard
MusicheGabriele Ducros, Martin Plante
ScenografiaChristina Onori, Søren Krag Sørensen
CostumiOrielle Del Re, Louize Nissen
Interpreti e personaggi

Le ali di Katja (Falkehjerte) è un film del 1999 diretto da Lars Hesselholdt.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Katja è una bambina di nove anni che vive a Copenaghen, amante del bosco e degli uccelli, ignorata dai genitori e dagli amici. Durante una giornata di temporale, intravede con un binocolo che un falco è in pericolo e decide di salvarlo. Esausta, si rifugia in un camion, ma al mattino dopo si risveglia nei pressi di Sorrento e nel frastuono generale della città, il falco vola via.

Katja inizia a girare per le vie e le piazze della città e incontra quattro ragazzi monelli con cui fa amicizia. Tra mercato e bancarelle, Katja trova un venditore di uccelli, tra cui proprio il falco, ma nonostante lei lo reclami, il venditore le chiede una cifra di 200.000 lire. Per racimolare denaro, Katja si fa aiutare dagli amici, esibendosi in spettacolini o vendendo amuleti. Una volta accumulati i soldi, lei li porta al venditore, tuttavia viene derubata da altri ragazzi e, disperata, scopre successivamente che il falco è stato venduto da Don Fanucci che ha ingaggiato i ragazzi stessi.

Dopo aver preso la gabbia con il falco dalla terrazza di Don Fanucci, Katja la apre e decide di liberarla. Infine saluta i quattro amici e torna a Copenaghen con un tir.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Grifone d'oro al Giffoni Film Festival

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema