Lago Lama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago Lama
Putorana2. Lama lake..jpg
Stato Russia Russia
Circondario federale Circondario federale della Siberia
Soggetto federale Territorio di Krasnojarsk
Rajon Tajmyrskij
Coordinate 69°33′N 90°15′E / 69.55°N 90.25°E69.55; 90.25Coordinate: 69°33′N 90°15′E / 69.55°N 90.25°E69.55; 90.25
Altitudine 45[1] m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 318[1] km²
Lunghezza 70[1] km
Larghezza 10[1] km
Profondità massima 300 m
Volume 50 km³
Sviluppo costiero 200[1] km
Idrografia
Bacino idrografico 6210[1] km²
Emissari principali Lama
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Lago Lama
Lago Lama
Pyasina IT.png
Il bacino della Pjasina

Il lago Lama (in russo: озеро Лама?) è un lago della Russia, situato nella parte nord-occidentale dell'altopiano Putorana. Dal punto di vista amministrativo si trova nel Tajmyrskij rajon del Territorio di Krasnojarsk, nel Circondario federale della Siberia. La punta occidentale del lago si trova a 70 km dalla città di Noril'sk.[1]

Il nome del lago deriva dalla parola manciù-tungusa laamu (mare, oceano) o da quella evenki lama (mare, grande acqua).[1]

Il lago Lama fu mappato per la prima volta in modo accurato da Nikolaj Urvancev e S. D. Bazanov durante la spedizione di Noril'sk del 1921.[1]

Immagine satellitare del lago Lama (è visibile al centro anche il lago Kapčuk).

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il lago, che ha una lunghezza di 70 km e una larghezza di 10 km, ha una superficie di 318 km² e un volume di circa 50 km³.[1] Si trova a un'altezza di 45 m s.l.m.[1] È il settimo lago per grandezza del Territorio di Krasnojarsk e il terzo dell'altopiano Putorana dopo il lago Chantajskoe e il lago Keta.[1] Il Lama è caratterizzato da una grande profondità (208 metri e forse di più[1]). Il piccolo fiume Lama, lungo solo 17 km, fa defluire le sue acque nel vicino lago Melkoe (a sud-ovest).[1] Acque che poi, attraverso il fiume Noril'skaja raggiungono il lago Pjasino.

Il lago Lama è alimentato da numerosi fiumi di montagna. La sua costa rocciosa è leggermente frastagliata e lunga circa 200 km. Il ghiaccio blocca il lago ai primi di novembre e la durata del congelamento è di 200-220 giorni.[1]

Nella parte centro-settentrionale del lago, racchiuso dalla penisola Kamennyj e parallelo al Lama, si trova il lago Kapčuk (озеро Капчук). A sud, al di là dei monti Lamskie (Ламские горы), si trova il lago Glubokoe.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Il lago è ricco di pesci, ci sono circa 20 specie diverse, tra cui: salmerino, nelma, muksun, salmone rosa, luccio e Thymallinae.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1941, fu allestito sulla riva del lago un luogo di prigionia per capi politici e militari degli Stati baltici, annessi all'URSS. Nel 1990, è stato eretto in loco un monumento commemorativo.[2]

Sul lago Lama, nelle vicinanze di capo Tonkij (мыс Тонкий), nel 1975 e nel 1977, furono condotte dal Ministero della geologia dell'URSS due esplosioni nucleari sotterranee (a più di 800 m) con una capacità rispettivamente di 7,6 e 13 chilotoni.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (RU) А.В. Измайлова, Лама, su water-rf.ru. URL consultato il 30 dicembre 2019.
  2. ^ Мемориальный комплекс балтийским офицерам на озере Лама, su memorial.krsk.ru. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  3. ^ (RU) В. Шиловский, Ядерные взрывы на Таймыре: мифы и реальность, su gazetazp.ru. URL consultato il 2 gennaio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mappe: R-45-46, su mapr45.narod.ru. URL consultato il 29 dicembre 2019. (Edizione 1990); R-45-XXIII,XXIV, su mapr45.narod.ru. URL consultato il 29 dicembre 2019. (Rilevata nel 1967-1982; edizione 1989); R-46-XIX,XX, su mapr46.narod.ru. URL consultato il 29 dicembre 2019. (Edizione 1984)
Controllo di autoritàVIAF (EN241208818
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia