La vita è uno specchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La vita è uno specchio
ArtistaGhost
Tipo albumSingolo
Pubblicazione25 ottobre 2010
Durata3:32
Album di provenienzaGhost
GenerePop
Pop rock
EtichettaIsola degli Artisti
ProduttoreCarlo Avarello
Registrazione2010
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(vendite: 30 000+)
Ghost - cronologia
Singolo precedente
Non ascoltatelo mai
(2009)
Singolo successivo
(2011)

La vita è uno specchio è un singolo del gruppo musicale italiano Ghost, pubblicato il 25 ottobre 2010.

Prodotto da Carlo Avarello, ha conquistato il terzo posto nella graduatoria dei brani più scaricati da iTunes nella prima settimana di vendita[2], ha raggiunto la quinta posizione dei singoli più venduti in Italia[3]. Ha ottenuto il Disco di platino.[1]. I Ghost sono stati chiamati a ritirare il premio ai Wind Music Awards 2011. Il 22 luglio i Ghost conquistano il Premio Lunezia menzione speciale per il singolo La vita è uno specchio[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. La vita è uno specchio - 3:32

Classifica italiana[modifica | modifica wikitesto]

Italia
Settimana 01
[5]
02
[6]
03
[7]
04
[8]
05
[9]
06
[10]
07
[11]
08
[12]
10
[13]
11
[14]
12
[15]
13
[16]
14
[17]
15
[18]
Posizione
25
9
10
9
6
7
8
8
31
6
10
7
11
5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto!
  2. ^ Ghost, il nuovo brano La vita è uno specchio conquista il terzo posto nella classifica Top singoli su iTunes, 10 novembre 2010. URL consultato il 20 novembre 2010.
  3. ^ Classifica italiana FIMI del 31 gennaio 2011 Archiviato il 12 maggio 2012 in Internet Archive.
  4. ^ Spettacoli 2.0
  5. ^ Classifica italiana FIMI del 1º novembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2014).
  6. ^ Classifica italiana FIMI dell'8 novembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  7. ^ Classifica italiana FIMI del 15 novembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  8. ^ Classifica italiana FIMI del 22 novembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  9. ^ Classifica italiana FIMI del 29 novembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2011).
  10. ^ Classifica italiana FIMI del 06 dicembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  11. ^ Classifica italiana FIMI del 12 dicembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  12. ^ Classifica italiana FIMI del 28 dicembre 2010, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2012).
  13. ^ Classifica italiana FIMI del 3 gennaio 2011
  14. ^ Classifica italiana FIMI del 10 gennaio 2011, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2012).
  15. ^ Classifica italiana FIMI del 17 gennaio 2011, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2012).
  16. ^ Classifica italiana FIMI del 24 gennaio 2011, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2012).
  17. ^ Classifica italiana FIMI del 31 gennaio 2011, su fimi.it (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2012).
  18. ^ fimi.it, https://web.archive.org/web/20160306051013/http://www.fimi.it/classifiche_result_digital.php?anno=2011&mese=01&id=297= (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica