La morte accarezza a mezzanotte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La morte accarezza a mezzanotte
Titolo originale La morte accarezza a mezzanotte
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia, Spagna
Anno 1972
Durata 103 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere thriller
Regia Luciano Ercoli
Soggetto Sergio Corbucci
Sceneggiatura Ernesto Gastaldi,
May Velasco
Produttore Alberto Pugliese,
Luciano Ercoli
Casa di produzione Cinecompany S.r.l.,
C.B. Films Produccion S.A.
Fotografia Fernando Arribas
Montaggio Angelo Curi
Musiche Gianni Ferrio
Costumi Barbara Pugliese
Trucco Irma Bacciardi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La morte accarezza a mezzanotte è un film del 1972, diretto da Luciano Ercoli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dietro lauto compenso, la fotomodella Valentina si sottopone a un esperimento sugli effetti di un nuovo allucinogeno. Dopo la somministrazione di una dose, Valentina "vede" l'omicidio di Dolores Iachìa. Qualche giorno dopo, la donna viene realmente rinvenuta assassinata: tutto s'è verificato come nella visione della fotomodella, totale è la coincidenza, nei tempi e nel modus operandi dell'assassino. Valentina, però, nella sua visione non ha percepito chi fosse l'assassino e, da quel momento, viene presa di mira dal misterioso omicida di Dolores.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema