La luce del passato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La luce del passato
Titolo originaleThe Light of Other Days
AutoreArthur C. Clarke, Stephen Baxter
1ª ed. originale2000
1ª ed. italiana2001
Genereromanzo
Sottogenerefantascienza
Lingua originaleinglese
ProtagonistiBobby & David Patterson
AntagonistiHiram Patterson

La luce del passato (The Light of Other Days) è un romanzo di fantascienza di Arthur C. Clarke e Stephen Baxter pubblicato nel 2000.

Il romanzo tratta a livello divulgativo la teoria della relatività di Einstein attraverso la possibilità (sebbene teorica) di conoscere il passato.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il libro ha il suo fulcro in uno strumento che elabora i dati presenti e futuri trasmessi attraverso i corpuscoli della luce che, potendo raggiungere e superare la velocità della luce, con una specie di apparecchio amplificatore riescono a inviare i dati anche dal passato. La trama del libro, quindi, si dipana su tutta la storia umana fino a giungere al supremo mistero spirituale: il Golgota.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Arthur C. Clarke e Stephen M. Baxter, The Light of Other Days, 2000.
  • Arthur C. Clarke e Stephen M. Baxter, La luce del passato, traduzione di Piero Spinelli, La Scala, Rizzoli, 2000, ISBN 88-17-86371-8.
  • Arthur C. Clarke e Stephen M. Baxter, La luce del passato, traduzione di Piero Spinelli, SuperBUR 346, Rizzoli, 2001, ISBN 88-17-12632-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]