La famiglia Pellet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La famiglia Pellet
Titolo originaleIn-Laws
PaeseStati Uniti d'America
Anno2002-2003
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi15 Modifica su Wikidata
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
IdeatoreMark Reisman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheSteven M. Gold, Bruce Miller, Adam Schlesinger, Jill Sobule
ProduttoreElon Gold
Produttore esecutivoKelsey Grammer, Mark Reisman
Casa di produzioneNBC Studios, Grammnet Productions, Paramount Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal24 settembre 2002
Al14 gennaio 2003
Rete televisivaNBC
Prima TV in italiano
Data24 giugno 2006
Rete televisivaRaiDue

La famiglia Pellet (In-Laws) è una serie televisiva statunitense in 15 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 2002 al 2003.

È una sitcom familiare incentrata sulle vicende di un uomo da poco sposato che va a vivere a casa della moglie e che deve sopportare le angherie del padre di questa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Victor Pellet (15 episodi, 2002-2003), interpretato da Dennis Farina.
  • Matt Landis (15 episodi, 2002-2003), interpretato da Elon Gold.
  • Alex Pellet Landis (15 episodi, 2002-2003), interpretato da Bonnie Somerville.
  • Marlene Pellet (15 episodi, 2002-2003), interpretato da Jean Smart.
  • Reno (2 episodi, 2002), interpretato da Frank Roman.
  • Fotografo (2 episodi, 2002), interpretato da Jamieson Price.
  • Stacy Pierson-Paulson (2 episodi, 2002), interpretato da Dorie Barton.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Mark Reisman, fu prodotta da NBC Studios, Grammnet Productions e Paramount Television[1] e girata a Hollywood in California.[2] Le musiche furono composte da Steven M. Gold, Bruce Miller, Adam Schlesinger e Jill Sobule.[3]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3]

  • Mark Reisman in 15 episodi (2002-2003)
  • Katy Ballard in 2 episodi (2002-2003)
  • Michael Markowitz in 2 episodi (2002-2003)
  • Michelle Nader in 2 episodi (2002-2003)
  • Danielle Sanchez-Witzel in 2 episodi (2002-2003)
  • Christopher Vane in 2 episodi (2002-2003)
  • Jeff Astrof in 2 episodi (2002)
  • Alex Barnow in 2 episodi (2002)
  • Marc Firek in 2 episodi (2002)
  • Mike Sikowitz in 2 episodi (2002)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 24 settembre 2002 al 14 gennaio 2003[4][5] sulla rete televisiva NBC.[1] In Italia è stata trasmessa dal 24 giugno 2006 su RaiDue con il titolo La famiglia Pellet.[6]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[7]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 15 2002-2003 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La famiglia Pellet - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.it. URL consultato il 31 maggio 2012.
  2. ^ La famiglia Pellet - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 31 maggio 2012.
  3. ^ a b c La famiglia Pellet - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 31 maggio 2012.
  4. ^ La famiglia Pellet - IMDb - Elenco degli episodi, su imdb.it. URL consultato il 31 maggio 2012.
  5. ^ La famiglia Pellet - tv.com - Elenco degli episodi, su tv.com. URL consultato il 31 maggio 2012.
  6. ^ La famiglia Pellet - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 31 maggio 2012.
  7. ^ La famiglia Pellet - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 31 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione