La Glacerie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Glacerie
comune delegato
La Glacerie – Stemma
La Glacerie – Veduta
La Glacerie – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason region fr Normandie.svg Normandia
DipartimentoBlason département fr Manche.svg Manica
ArrondissementCherbourg
CantoneCherbourg-Octeville-2
ComuneCherbourg-en-Cotentin
Territorio
Coordinate49°36′N 1°34′W / 49.6°N 1.566667°W49.6; -1.566667 (La Glacerie)
Superficie18,71 km²
Abitanti5 629[1] (2009)
Densità300,86 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale50470
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE50203
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
La Glacerie
La Glacerie
Sito istituzionale

La Glacerie era un comune francese di 5.629 abitanti situato nel dipartimento della Manica nella regione della Bassa Normandia; dal 1º gennaio 2016 fa parte, come comune delegato, del nuovo comune di Cherbourg-en-Cotentin.

Fa parte del cantone di Tourlaville nella circoscrizione (arrondissement) di Cherbourg-Octeville.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma era stato adottato l'11 maggio 1984.[2]

«D'azzurro, allo scaglione d'argento, caricato in capo di una rosa di rosso, accompagnato in capo da un giglio d'oro, accostato da due specchi d'argento, cerchiati d'oro, e in punta da una torretta campanaria d'argento, posta su una trangla di rosso.»

La Glacerie, prima di divenire comune autonomo nel 1901, fu una parrocchia di Tourlaville da cui riprende il campo azzurro dello scudo. La prima vetreria del paese fu creata da Antonio de Caqueray che aveva una rosa rossa nel proprio blasone (d'oro, a tre rose di rosso). Alla sua morte Richard Lucas de Néhou fondò una seconda fabbrica che produceva cristalli, bicchieri e vetri per l'ottica, e il simbolo della sua famiglia erano tre scaglioni d'argento. Il giglio e i due specchi ricordano che la Manufacture royale de glaces de miroirs di Lucas de Néhou ha realizzato i vetri per la Galleria degli Specchi della Reggia di Versailles. La famiglia Oury, che fu l'ultima a dirigere la manifattura alla fine del XVIII secolo, portava un blasone d'argento, a cinque trangle di rosso. Nel XVII secolo venne edificata la cappella dei Vetrai (Chapelle des Verrieres), demolita negli anni Cinquanta del XX sec., il cui campanile è riprodotto sullo stemma.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Croix de guerre 1939-1945 - nastrino per uniforme ordinaria Croix de guerre 1939-1945

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Blason de La Glacerie, su armorialdefrance.fr. URL consultato il 12 settembre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb15262180p (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia