LISA Pathfinder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LISA Pathfinder
Immagine del veicolo
LISA Pathfinder (14257775333).jpg
Modello della sonda LISA Pathfinder.
Dati della missione
OperatoreUnione europea ESA
NSSDC ID2015-070A
SCN41043
DestinazionePunto lagrangiano L1
VettoreVega
Lancio3 dicembre 2015, 04:04:00 UTC
Luogo lancioCentre spatial guyanais
Durata1 anno (prevista), con possibilità di estensione
Proprietà veicolo spaziale
Massa1 910 kg (al lancio)
810 kg (a secco)
CostruttoreAirbus Defence and Space
StrumentazioneInterferometro laser
Parametri orbitali
OrbitaOrbita di Lissajous
Inclinazione60°
Sito ufficiale

LISA Pathfinder (precedentemente denominata SMART-2) è una missione dell'Agenzia Spaziale Europea il cui lancio, previsto inizialmente nel 2011, è avvenuto il 3 dicembre 2015.[1][2][3]

La sigla SMART indica Small Missions for Advanced Research in Technology (missioni ridotte per la ricerca tecnologica). L'obiettivo del LISA Pathfinder è verificare le tecnologie che saranno alla base della missione congiunta NASA/ESA LISA.

La missione LISA cercherà di individuare prove sperimentali dell'esistenza di onde gravitazionali e di utilizzare tali onde per lo studio di fenomeni quali buchi neri e sistemi binari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ESA, LPF (LISA Pathfinder) Mission
  2. ^ (EN) Launch Schedule, SpaceFlight Now. URL consultato il 16 ottobre 2015.
  3. ^ Lanciata la sonda europea Lisa Pathfinder, ANSA. URL consultato il 3 dicembre 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica