L'ultima estate (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da L'ultima estate (film 2009))
Jump to navigation Jump to search
L'ultima estate
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2009
Durata117 min
Generecommedia
RegiaEleonora Giorgi
SceneggiaturaEleonora Giorgi
ProduttoreMassimo Ciavarro ed Eleonora Giorgi
Casa di produzioneDharma 3, Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC), Regione Lazio, Regione Siciliana, Finanziaria Laziale di Sviluppo (FILAS) e Sensi Contemporanei Cinema e Audiovisivo
Distribuzione (Italia)Mondo Home Entertainment
FotografiaBlasco Giurato
ScenografiaMassimo Galluzzi
CostumiIsabelle Caillaud
Interpreti e personaggi

L'ultima estate è un film del 2009 diretto da Eleonora Giorgi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paolo è un diciottenne che vive a Roma con gli amici Nina e Ciccio. Suo padre, Massimo, è in carcere perché accusato ingiustamente dell'omicidio di un carabiniere durante una sparatoria. Paolo insieme ai suoi amici Ciccio e Nina gestisce un'autofficina abusiva. I tre giovani si riforniscono dei pezzi di ricambio facendo dei piccoli furti ai danni di auto e motorini. Una notte, mentre tentano di scassinare una miniauto, trovano al suo interno una ragazza, Ilaria, che si fa liberare promettendo di non denunciarli. Ilaria appartiene al mondo dell'alta borghesia, vive da sola con la madre e recentemente ha perso il padre. Paolo rimane colpito dalla ragazza e in breve i due giovani si innamorano. In estate partono per Lampedusa (dove vive la madre insieme al nuovo compagno e alle sorelle), insieme a Ciccio, Nina e Valentina, un'amica di Ilaria. Anche Valentina e Ciccio si innamorano. Paolo e Ilaria però si incontrano in tribunale, la ragazza infatti è la figlia del carabiniere ucciso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema