Kristína Peláková

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kristína Peláková
Flickr - aktivioslo - Slovakia - Kristina Pelakova (1) cropped.jpg
NazionalitàSlovacchia Slovacchia
GenerePop
Folk
Periodo di attività musicale2007 – in attività
StrumentoVoce, pianoforte
EtichettaH.o.M.E. Production
Brjan Music
Album pubblicati5
Studio4
Sito ufficiale

Kristína Peláková, nota anche come Kristína (Svidník, 20 agosto 1987), è una cantante pop slovacca.

Ha rappresentato la Slovacchia all'Eurovision Song Contest 2010, classificandosi 16ª nella prima semifinale e non avanzando verso la finale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Svidník, nell'allora Cecoslovacchia, iniziò a cantare, ballare e suonare il pianoforte in giovane età. Seguendo il consiglio dell'insegnante di musica studiò presso il conservatorio di Košice, dove entrò in contatto con il suo produttore, Martin Kavulič, che le fece firmare il primo contratto discografico con l'etichetta H.o.M.E. Production.

Nel 2007 rilasciò il primo singolo, Som tvoja, in collaborazione con il rapper Opak e in pochi anni raggiunse la fama a livello nazionale.

Nel 2010 partecipò all'Eurosong, la selezione nazionale slovacca per il rappresentante all'Eurovision Song Contest. Dopo aver vinto la competizione rappresentò la Slovacchia all'Eurovision Song Contest 2010 con Horehronie, dedicata all'omonima regione geografica slovacca.[1] Classificatasi 16ª nella prima semifinale, non si qualificò per la finale. Nonostante ciò il video musicale della canzone è uno dei più visti sul canale ufficiale YouTube dell'evento.[2]

Nel 2015 ha preso parte al Tanec snov in coppia con il ballerino Karol Kotlár.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - ....ešte váham
  • 2010 - V sieti ťa mám
  • 2012 - Na slnečnej strane sveta
  • 2014 - Tie Naj
  • 2017 - Mat Srdce

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kristína to represent Slovakia!, in Eurovision Song Contest, 27 febbraio 2010. URL consultato il 10 luglio 2019.
  2. ^ (EN) Constantinos Christou, Slovakia: RTVS confirms that they are not returning for Eurovision 2020, in ESCXTRA, 6 giugno 2019. URL consultato il 10 luglio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN168622693 · ISNI (EN0000 0001 1546 7971 · WorldCat Identities (EN168622693