Korean Super League 1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Korean Super League 1983
83 축구대제전 수퍼리그
Competizione K League Classic
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore KFA
Date dall'8 maggio 1983
al 25 settembre 1983
Luogo Corea del Sud Corea del Sud
Partecipanti 5
Risultati
Vincitore Hallelujah
(1º titolo)
Statistiche
Miglior giocatore Corea del Sud Park Seong-Hwa
Miglior marcatore Corea del Sud Park Yoon-Gi (9)
Incontri disputati 40
Gol segnati 107 (2,68 per incontro)
Pubblico 419 478
(10 487 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1982 1984 Right arrow.svg

La stagione 1983 è stata la prima edizione della Korean Super League, massimo livello professionistico del campionato sudcoreano di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima stagione del campionato di calcio sudcoreano disputata a regime professionistico furono iscritti cinque club, con la maggior parte di essi (Daewoo, POSCO e Kookmin Bank) non ancora svincolati dall'egida delle aziende a cui erano affiliati[2]. La modalità di svolgimento prevedeva la disputa di un girone all'italiana con formula andata/ritorno: ciascuna giornata sarebbe stata indicata facendo riferimento alle città in cui si sarebbero disputate le gare (9 in tutto, con Seul, Pusan, Taegu, Jeonju, Daejeon per il girone di andata e Gwangju, Chuncheon, Masan, Andong per il girone di ritorno).

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la prima giornata, disputata l'8 maggio e caratterizzata da assenza di vittorie, il campionato vide in fuga Daewoo e Hallelujah: approfittando di un pareggio di questi ultimi contro un Kookmin Bank ancora a secco di punti, dal 26 giugno il Daewoo prenderà il comando solitario della classifica. Un calo accusato dalla capolista a settembre permetterà all'Hallelujah di avvicinarsi sino a piazzare il sorpasso definitivo nello scontro diretto, programmato per la penultima giornata.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Stagione 1982
Daewoo dettagli Non iscritta
Hallelujah dettagli Non iscritta
Kookmin Bank dettagli 2° in Korea Football League
POSCO dettagli Campione della Corea del Sud
Yukong Elephants dettagli Non iscritta

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Hallelujah Football Club 1983.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore
Daewoo Corea del Sud Jang Woon-Soo
Hallelujah Corea del Sud Ham Heung-Chul
Kookmin Bank Corea del Sud Noh Heung-Soo
POSCO Corea del Sud Han Hong-Ki
Yukong Elephants Corea del Sud Lee Jong-Hwan

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Corea del Sud 1. Hallelujah 20 16 6 8 2 28 20 +8
2. Daewoo 19 16 6 7 3 21 14 +7
3. Yukong Elephants 17 16 5 7 4 26 22 +4
4. POSCO 16 16 6 4 6 21 21 0
5. Kookmin Bank 8 16 3 2 11 11 30 -19

Legenda:
      Campione della Corea del Sud

Note:
Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Come stabilito dal regolamento[1], le giornate sono ordinate a seconda del luogo in cui si sono disputate.

8 mag. Hallelujah-Yukong Kokkiri 1-1
Daewoo-POSCO 1-1
9 mag. Kookmin Bank-Hallelujah 0-3
POSCO-Yukong Kokkiri 1-1


22 mag. Daewoo-Kookmin Bank 3-0
Hallelujah-POSCO 2-2
23 mag. Yukong Kokkiri-Daewoo 0-0
POSCO-Kookmin Bank 1-0


2 lug. Yukong Kokkiri-POSCO 4-0
Daewoo-Hallelujah 0-1
3 lug. Yukong Kokkiri-Kookmin Bank 0-1
Hallelujah-POSCO 0-1


27 ago. Hallelujah-Yukong Kokkiri 2-2
POSCO-Kookmin Bank 4-0


7 set. Yukong Kokkiri-Kookmin Bank 1-4
Daewoo-Hallelujah 1-1


13 set. POSCO-Kookmin Bank 3-1
Yukong Kokkiri-Hallelujah 2-2


20 set. Yukong Kokkiri-Daewoo 2-1
Hallelujah-POSCO 2-3
22 set. Hallelujah-Daewoo 2-1
Yukong Kokkiri-Kookmin Bank 4-1
14 mag. Hallelujah-Yukong Kokkiri 3-3
Kookmin Bank-Daewoo 0-2
15 mag. Yukong Kokkiri-Kookmin Bank 1-0
POSCO-Daewoo 1-1


25 giu. Yukong Kokkiri-Daewoo 1-2
Hallelujah-Kookmin Bank 1-1
26 giu. Daewoo-Hallelujah 3-3
Kookmin Bank-POSCO 1-0


25 ago. Yukong Kokkiri-POSCO 2-4
Kookmin Bank-Daewoo 1-2


31 ago. Hallelujah-Kookmin Bank 3-0
POSCO-Daewoo 0-2


10 set. Kookmin Bank-Daewoo 1-1
Yukong Kokkiri-POSCO 2-0


17 set. POSCO-Daewoo 0-1
Hallelujah-Kookmin Bank 1-0


25 set. Hallelujah-POSCO 1-0
Yukong Kokkiri-Daewoo 0-0

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

[1] 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª
 
Daewoo 1 3 4 6 7 9 10 10 12 14 15 16 18 18 18 19
Hallelujah 1 3 4 5 6 7 9 9 10 12 13 14 16 16 18 20
Kookmin Bank 0 0 0 0 0 1 3 5 5 5 5 7 8 8 8 8
POSCO 1 2 3 4 6 6 6 8 10 12 12 12 14 16 16 16
Yukong Kokkiri 1 2 3 5 6 6 8 8 8 9 9 11 12 14 16 17

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record

  • Maggior numero di vittorie: Hallelujah, Daewoo e POSCO (6)
  • Minor numero di sconfitte: Hallelujah (2)
  • Miglior attacco: Hallelujah (28)
  • Miglior difesa: Daewoo (14)
  • Miglior differenza reti: Hallelujah (+8)
  • Maggior numero di pareggi: Hallelujah (13)
  • Minor numero di vittorie: Kookmin Bank (3)
  • Maggior numero di sconfitte: Kookmin Bank (11)
  • Peggiore attacco: Kookmin Bank (11)
  • Peggior difesa: Kookmin Bank (30)
  • Peggior differenza reti: Kookmin Bank (-19)
  • Partita con più reti: Hallelujah-Yukong Kokkiri (14 maggio 1983), Daewoo-Hallelujah (26 giugno 1983)
  • Miglior sequenza di partite utili: 7 (Daewoo e Hallelujah, dalla 1ª alla 7ª gara)
  • Peggior sequenza di partite senza vittoria: 6 (Kookmin Bank, dalla 1ª alla 6ª gara)

Capoliste solitarie

  • dalla 4ª alla 14ª giornata: Daewoo
  • 16ª giornata: Hallelujah

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del campionato sono state segnate complessivamente 107 reti (di cui 2 autoreti) da 47 giocatori diversi. Di seguito viene riportata la classifica dei marcatori.

Gol Giocatore Squadra
9 Corea del Sud Park Yoon-Gi Yukong Elephants
8 Corea del Sud Lee Chun-Seok Daewoo
7 Corea del Sud Lee Gil-Yong POSCO
6 Corea del Sud Lee Jang-Soo Yukong Elephants
6 Corea del Sud Oh Seok-Jae Hallelujah
5 Corea del Sud Kim Hee-Chul POSCO
4 Corea del Sud Chung Hae-Won Daewoo
4 Corea del Sud Park Sang-In Hallelujah

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio