Korean Super League 1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Korean Super League 1984
84 축구대제전 수퍼리그
Competizione K League Classic
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore KFA
Date dal 31 marzo 1984
al 4 novembre 1984
Luogo Corea del Sud Corea del Sud
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Daewoo Royals
(1º titolo)
Secondo Yukong Elephants
Retrocessioni Kookmin Bank
Statistiche
Miglior giocatore Corea del Sud Park Chang-Sun
Miglior marcatore Corea del Sud Baek Jong-Chul (16)
Incontri disputati 112
Gol segnati 301 (2,69 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1983 1985 Right arrow.svg

La stagione 1984 è stata la seconda edizione della Korean Super League, massimo livello professionistico del campionato sudcoreano di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Per effetto dell'iscrizione delle neocostituite Hyundai Horangi e Lucky Goldstar e della promozione del Hanil Bank, il lotto delle squadre partecipanti alla Korean Super League fu allargato a otto[1]. In quell'occasione furono inoltre apportati dei cambiamenti al formato della manifestazione, che ora prevedeva la disputa di due gironi le cui prime classificate si sarebbero affrontate in un playoff finale: la vincitrice avrebbe vinto il titolo nazionale ottenendo la qualificazione per l'edizione 1985-86 del Campionato d'Asia per club[2]. La squadra che avrebbe ottenuto meno punti nella classifica complessiva sarebbe invece retrocessa nella Korea Football League. Fu modificato anche il sistema di assegnazione dei punti, che prevedeva tre punti per la vincitrice, due ciascuna in caso di pareggio con reti, uno a testa in caso di pareggio a reti inviolate, zero per la sconfitta[2].

A livello societario si poté registrare l'acquisizione dello status di squadre professionistiche da parte del POSCO e del Daewoo, che per l'occasione assunsero le denominazioni di POSCO Dolphins e Daewoo Royals[1], nonché acquistarono alcuni giocatori provenienti dai campionati europei[2].

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

La prima manche del campionato fu caratterizzata da un'accesa bagarre al vertice tra diverse squadre, fra cui le due pretendenti al titolo della stagione precedente, gli esordienti dello Hyundai Horangi e lo Yukong Elephants. Dopo il giro di boa il gruppo si sgranò lasciando in corsa lo Hyundai Horangi e lo Yukong Elephants, coi primi favoriti da un pareggio con reti nello scontro diretto esterno[3]. Approfittando di una sconfitta dei rivali contro il Daewoo Royals, lo Yukong Elephants prese definitivamente il comando della classifica il 7 luglio, mantenendolo nelle restanti tre giornate. La seconda fase del torneo sarà invece dominata a larghi tratti dal POSCO Dolphins che, assunto il comando dopo quattro giornate, farà presto il vuoto guadagnando un consistente vantaggio sugli avversari. Nella seconda metà del torneo il Daewoo Royals, unica squadra rimasta in corsa per il primo posto, darà inizio ad una graduale rimonta completata alla penultima giornata, grazie ad una vittoria nello scontro diretto interno[3].

I risultati dei successivi playoff saranno favorevoli al Daewoo Royals, che vincendo di misura all'andata e pareggiando al ritorno contro lo Yukong Elephants[3], si fregeranno del loro primo titolo nazionale e otterranno il visto per esordire sul palcoscenico continentale. Per quanto riguarda l'ultima posizione della classifica complessiva, valevole per la retrocessione nelle categorie dilettantistiche, essa fu appannaggio del Kookmin Bank, che chiuse la graduatoria di entrambe le manche.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Stagione 1983
Daewoo Royals dettagli 2° in Korean Super League (come Daewoo)
Hallelujah Eagles dettagli Campione della Corea del Sud (come Hallelujah)
Hanil Bank dettagli Non iscritta
Hyundai Horangi dettagli Non iscritta
Kookmin Bank dettagli 5° in Korean Super League
Lucky-Goldstar Hwangso dettagli Non iscritta
POSCO Dolphins dettagli 4° in Korean Super League (come POSCO)
Yukong Elephants dettagli 3° in Korean Super League

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Daewoo Royals Football Club 1984.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore
Daewoo Royals Corea del Sud Jo Yoon-Ohk (1ª-8ª)
Corea del Sud Chang Woon-Soo (9ª-28ª)
Hallelujah Eagles Corea del Sud Ham Heung-Chul
Hanil Bank Corea del Sud Kim Ho
Hyundai Horangi Corea del Sud Moon Jung-Sik
Kookmin Bank Corea del Sud Im Chang-Soo
Lucky-Goldstar Hwangso Corea del Sud Park Se-Hak
POSCO Dolphins Corea del Sud Han Hong-Ki
Yukong Elephants Corea del Sud Lee Jong-Hwan

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N 0-0 P GF GS DR
1. Yukong Elephants 31 14 9 2 0 3 21 9 +12
2. Daewoo Royals 30 14 9 1 1 3 24 15 +9
3. Hyundai Horangi 28 14 6 4 2 2 21 9 +12
4. Hallelujah Eagles 22 14 5 3 1 5 16 18 +3
5. Lucky-Goldstar Hwangso 19 14 5 1 2 6 20 22 -2
6. POSCO Dolphins 19 14 3 5 0 6 13 17 -4
7. Hanil Bank 17 14 3 4 0 7 14 26 -12
8. Kookmin Bank 9 14 1 2 2 9 12 25 -13

Legenda:
      Qualificata ai playoff per il titolo nazionale.

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N 0-0 P GF GS DR
1. Daewoo Royals 29 14 8 1 3 2 23 8 +15
2. Hyundai Horangi 28 14 7 3 1 3 29 20 +9
3. POSCO Dolphins 25 14 7 2 0 5 28 27 +1
4. Hallelujah Eagles 23 14 5 3 2 4 18 17 +1
5. Yukong Elephants 22 14 4 3 4 3 17 13 +4
6. Hanil Bank 17 14 2 4 3 5 12 19 -7
7. Lucky-Goldstar Hwangso 14 14 3 2 1 8 18 23 -5
8. Kookmin Bank 14 14 2 4 0 8 15 33 -18

Legenda:
      Qualificata ai playoff per il titolo nazionale.

Classifica complessiva[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N 0-0 P GF GS DR
Corea del Sud 1. Daewoo Royals 59 28 17 2 4 5 47 23 +24
2. Hyundai Horangi 56 28 13 7 3 5 50 29 +21
3. Yukong Elephants 53 28 13 5 4 6 38 22 +16
4. Hallelujah Eagles 45 28 10 6 3 9 34 35 -1
5. POSCO Dolphins 44 28 10 7 0 11 41 44 -3
6. Hanil Bank 34 28 5 9 2 12 26 45 -19
7. Lucky-Goldstar Hwangso 33 28 8 3 3 14 38 45 -7
1downarrow red.svg 8. Kookmin Bank 23 28 3 6 2 17 27 58 -31

Legenda:
      Campione della Corea del Sud e qualificata al Campionato d'Asia per club 1985-86
      Retrocessa in Korea Football League 1985

Note:
Tre punti a vittoria, due ciascuna per pareggio con reti, uno ciascuna per pareggio a reti inviolate, zero a sconfitta

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[3]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Come stabilito dal regolamento, le giornate sono ordinate a seconda del luogo in cui si sono disputate.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

31 mar. Daewoo Royals-Hanil Bank 2-0
Lucky Goldstar-Hallelujah Eagles 1-0
1º apr. Yukong Elephants-Kookmin Bank 2-0
POSCO Dolphins-Hyundai Horangi 1-1


21 apr. Daewoo Royals-POSCO Dolphins 1-0
Hanil Bank-Hyundai Horangi 1-1
22 apr. Yukong Elephants-Lucky Goldstar 0-1
Kookmin Bank-Hallelujah Eagles 1-4


5 mag. Daewoo Royals-Hyundai Horangi 0-0
Hanil Bank-POSCO Dolphins 1-1
6 mag. Yukong Elephants-Hallelujah Eagles 0-3
Kookmin Bank-Lucky Goldstar 0-0


20 mag. POSCO Dolphins-Hyundai Horangi 0-2
Kookmin Bank-Yukong Elephants 0-1
20 mag. Hallelujah Eagles-Lucky Goldstar 1-0
Daewoo Royals-Hanil Bank 1-0


23 giu. Daewoo Royals-Yukong Elephants 1-0
Hallelujah Eagles-Hyundai Horangi 1-1
24 giu. Hanil Bank-Kookmin Bank 2-2
Lucky Goldstar-POSCO Dolphins 2-2


30 giu. Kookmin Bank-Lucky Goldstar 1-2
Yukong Elephants-Hallelujah Eagles 3-0
1º lug. Hanil Bank-POSCO Dolphins 0-1
Daewoo Royals-Hyundai Horangi 1-0


14 lug. Hanil Bank-Yukong Elephants 0-5
Lucky Goldstar-Hyundai Horangi 0-0
15 lug. Daewoo Royals-Kookmin Bank 3-2
Hallelujah-POSCO Dolphins 1-2
7 apr. Hallelujah Eagles-POSCO Dolphins 1-0
Daewoo Royals-Kookmin Bank 2-1
8 apr. Lucky Goldstar-Hyundai Horangi 2-3
Yukong Elephants-Hanil Bank 1-0


28 apr. Hanil Bank-Lucky Goldstar 3-1
Daewoo Royals-Hallelujah Eagles 1-2
29 apr. Kookmin Bank-POSCO Dolphins 1-0
Yukong Elephants-Hyundai Horangi 2-1


12 mag. Hanil Bank-Hallelujah Eagles 2-1
Daewoo Royals-Lucky Goldstar 4-5
13 mag. Kookmin Bank-Hyundai Horangi 0-1
Yukong Elephants-POSCO Dolphins 2-0


16 giu. Lucky Goldstar-POSCO Dolphins 0-2
Hanil Bank-Kookmin Bank 3-2
17 giu. Hallelujah Eagles-Hyundai Horangi 0-5
Daewoo Royals-Yukong Elephants 1-2


27 giu. Yukong Elephants-Hyundai Horangi 1-1
Kookmin Bank-POSCO Dolphins 2-2
28 giu. Daewoo Royals-Hallelujah Eagles 1-1
Hanil Bank-Lucky Goldstar 1-5


7 lug. Kookmin Bank-Hallelujah Eagles 0-0
Yukong Elephants-Lucky Goldstar 1-0
8 lug. Hanil Bank-Hyundai Horangi 1-1
Daewoo Royals-POSCO Dolphins 2-1


7 lug. Kookmin Bank-Hyundai Horangi 0-3
Yukong Elephants-POSCO Dolphins 1-1
8 lug. Hanil Bank-Hallelujah Eagles 1-1
Daewoo Royals-Lucky Goldstar 4-1

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

28 lug. Daewoo Royals-Hanil Bank 3-1
Hallelujah Eagles-Lucky Goldstar 3-1
29 lug. Kookmin Bank-Yukong Elephants 0-3
POSCO Dolphins-Hyundai Horangi 2-1


4 ago. Daewoo Royals-Yukong Elephants 0-0
Hallelujah Eagles-Hyundai Horangi 3-1
5 ago. Hanil Bank-Kookmin Bank 0-2
Lucky Goldstar-POSCO Dolphins 2-4


11 ago. Daewoo Royals-Hyundai Horangi 0-1
Hanil Bank-POSCO Dolphins 0-2
12 ago. Yukong Elephants-Hallelujah Eagles 1-0
Kookmin Bank-Lucky Goldstar 0-3


25 ago. Hanil Bank-Hallelujah Eagles 0-0
Daewoo Royals-Lucky Goldstar 2-0
26 ago. Kookmin Bank-Hyundai Horangi 1-0
Yukong Elephants-POSCO Dolphins 0-3


1º set. Hanil Bank-Yukong Elephants 1-1
Lucky Goldstar-Hyundai Horangi 0-2
2 set. Daewoo Royals-Kookmin Bank 1-1
Hallelujah Eagles-POSCO Dolphins 1-3


15 set. Yukong Elephants-Hyundai Horangi 1-2
Kookmin Bank-POSCO Dolphins 3-2
16 set. Daewoo Royals-Hallelujah Eagles 3-0
Hanil Bank-Lucky Goldstar 2-1


27 ott. Kookmin Bank-Hallelujah Eagles 0-2
Yukong Elephants-Lucky Goldstar 2-1
28 ott. Hanil Bank-Hyundai Horangi 1-1
Daewoo Royals-POSCO Dolphins 4-2
1º ago. Halellujah Eagles-POSCO Dolphins 1-1
Daewoo Royals-Kookmin Bank 4-0
2 ago. Lucky Goldstar-Hyundai Horangi 4-2
Hanil Bank-Yukong Elephants 0-0


7 ago. Hanil Bank-Lucky Goldstar 1-3
Daewoo Royals-Hallelujah Eagles 1-0
8 ago. Kookmin Bank-POSCO Dolphins 1-2
Yukong Elephants-Hyundai Horangi 1-3


17 ago. Daewoo Royals-POSCO Dolphins 1-2
Hanil Bank-Hyundai Horangi 1-1
18 ago. Yukong Elephants-Lucky Goldstar 0-0
Kookmin Bank-Hallelujah Eagles 2-3


29 ago. POSCO Dolphins-Hyundai Horangi 3-4
Kookmin Bank-Yukong Elephants 1-1
30 ago. Hallelujah Eagles-Lucky Goldstar 2-1
Daewoo Royals-Hanil Bank 3-1


8 set. Lucky Goldstar-POSCO Dolphins 1-1
Hanil Bank-Kookmin Bank 1-1
9 set. Hallelujah Eagles-Hyundai Horangi 1-1
Daewoo Royals-Yukong Elephants 0-0


22 set. Kookmin Bank-Lucky Goldstar 1-1
Yukong Elephants-Hallelujah Eagles 2-2
23 set. Hanil Bank-POSCO Dolphins 3-1
Daewoo Royals-Hyundai Horangi 0-0


3 nov. POSCO Dolphins-Yukong Elephants 2-1
Kookmin Bank-Hyundai Horangi 2-4
4 nov. Daewoo Royals-Lucky Goldstar 1-0
Hanil Bank-Hallelujah Eagles 0-0

Playoff[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Yukong Elephants 0-1 Daewoo Royals Seul, 10 novembre 1984
Daewoo Royals 1-1 Yukong Elephants Seul, 11 novembre 1984

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

[3] 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª
 
Daewoo Royals 3 6 9 9 10 10 13 13 16 18 21 24 27 30
Hallelujah Eagles 0 3 6 9 12 12 15 15 17 19 19 20 20 22
Hanil Bank 0 0 2 5 7 10 10 13 15 15 15 15 15 17
Hyundai Horangi 2 5 7 7 8 11 14 17 19 21 21 24 25 28
Kookmin Bank 0 0 0 3 4 4 4 4 6 8 8 9 9 9
Lucky Goldstar 3 3 6 6 7 10 10 10 12 15 18 18 19 19
POSCO Dolphins 0 0 0 2 2 2 5 7 9 12 12 14 17 19
Yukong Elephants 3 6 6 9 9 12 15 18 18 20 23 26 29 31

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

[3] 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª
 
Daewoo Royals 3 6 7 10 10 10 13 16 18 19 22 23 26 29
Hallelujah Eagles 3 5 8 8 8 11 12 15 18 18 18 19 22 23
Hanil Bank 0 2 5 5 7 8 11 11 14 17 17 17 17 17
Hyundai Horangi 0 0 0 3 6 8 11 14 17 19 22 23 25 28
Kookmin Bank 0 0 3 3 3 3 3 5 7 9 12 14 14 14
Lucky Goldstar 0 3 3 6 9 10 10 10 10 12 12 14 14 14
POSCO Dolphins 3 5 8 11 14 17 20 20 20 23 25 25 25 25
Yukong Elephants 3 4 5 5 8 9 12 14 16 17 17 19 22 22

Classifica dei marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del campionato sono state segnate complessivamente 301 reti (di cui 6 autoreti) da 59 giocatori diversi. Di seguito viene riportata la classifica dei marcatori.[4]

Gol Giocatore Squadra
16 Corea del Sud Baek Jong-Chul Hyundai Horangi
14 Corea del Sud Choi Soon-Ho POSCO Dolphins
14 Corea del Sud Kim Yong-Se Yukong Elephants
11 Corea del Sud Lee Tae-Ho Daewoo Royals
9 Corea del Sud Oh Seok-Jae Hallelujah Eagles
9 Paesi Bassi Rob Landsbergen Hyundai Horangi
9 Corea del Sud Cho Young-Jeung Lucky-Goldstar Hwangso
8 Corea del Sud Lee Yong-Soo Lucky-Goldstar Hwangso

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio