Kim Seong-soo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kim Seong-soo

Kim Seong-soo[1] (Gochang, 11 ottobre 189118 febbraio 1955) è stato un educatore, giornalista e politico sudcoreano. Nel 1905 ha fondato l'università privata Korea di Seul e, nel 1920, il quotidiano The Dong-a Ilbo. È stato vicepresidente della Corea del Sud dal 17 maggio 1951 al 29 maggio 1952.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Kim" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN10686585 · LCCN: (ENn83056764 · ISNI: (EN0000 0000 6680 1936 · GND: (DE120813785 · BNF: (FRcb13575762k (data)