Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kikuchi Kan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kikuchi Kan

Hiroshi Kikuchi (菊池 寛 Kikuchi Hiroshi?, conosciuto con lo pseudonimo di Kikuchi Kan; Takamatsu, 26 dicembre 1888Tokyo, 6 marzo 1948) è stato uno scrittore e autore giapponese.

Ha fondato la casa editrice Bungei Shunjū, il mensile omonimo, l'Associazione degli scrittori giapponesi, oltre a istituire il Premio Naoki per la letteratura popolare e il Premio Akutagawa per autori emergenti. È stato anche il capo della Daiei Motion Picture Company (oggi Kadokawa Pictures). Fortemente coinvolto nel mondo letterario dell'epoca, ha frequentato e sostenuto autori di rilievo. Per citarne alcuni, Ryūnosuke Akutagawa, Yasunari Kawabata e Riichi Yokomitsu. Era accanito giocatore di Mahjong.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Okujō no Kyōjin (屋上の狂人?), Il matto sul tetto
  • Chichi Kaeru (父帰る?)
  • Mumei Sakka no Nikki (無名作家の日記?), 1918, Diario di un autore senza nome
  • Tadanaokyō Gyōjōki (忠直卿行状記?) 1918, Il libro della vita del signor Tadanao
  • Rangaku Kotohajime (蘭学事始?)
  • Tōjūrō no Koi (藤十郎の恋?) 1919, L'amore di Toyuro
  • Onshū no Kanata ni (恩讐の彼方に?) 1919, Oltre il sentimento dell'onore e della vendetta
  • Shinju Fujin (真珠夫人?)
  • Akai Hakucho 1927, Il cigno rosso
  • Shohai 1932', Vittoria e sconfitta

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • La scheda di Kikuchi Kan su IMDB
Controllo di autorità VIAF: (EN73970901 · LCCN: (ENn82133800 · ISNI: (EN0000 0001 1029 5074 · GND: (DE119037920 · BNF: (FRcb125726404 (data) · NLA: (EN35356587
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie