Kemetismo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kemetismo ortodosso)
Altare privato di un praticante dell'associazione "Per Kemet" della Repubblica Ceca. Al centro una effigie di Thot.

Kemetismo (dall'egiziano antico kemet, "terra nera", ossia fertile, contrapposta a deshret, "terra rossa", il "deserto" simboleggiante il caos[1]) è il nome con cui si indicano i movimenti contemporanei afferenti alla religione egizia. I seguaci, kemetici, rendono culto al dio supremo trascendente Amon (Neter neteru, "Dio degli dèi") e a tutte le sue manifestazioni immanenti (neteru). Il Italia si è costituita l'organizzazione "Kemetismo ortodosso solare".

Teologia[modifica | modifica wikitesto]

« Tutti gli dei sono tre: Amon, Ra e Ptah; coloro che sono senza pari. Il nome della sua natura nascosta [imn significa nascosto] è Amon, egli è Ra nel volto, il suo corpo è Ptah. »
(Inno ad Amon, Papiro Leiden I-350, Capitolo n°300[2][3])

Un'altra costante riscontrabile nella religione egizia è quella politeistica, in quanto decine di divinità erano venerate dalla popolazione egiziana. Le scuole teologiche spiegavano il divino secondo una concezione monistica. Gli dei (neteru) simboleggiavano la molteplicità delle forze che permettono la vita, le funzioni della natura attraverso le quali la creazione è venuta in essere e si mantiene. La loro rappresentazione attraverso immagini antropomorfiche e all'interno di una struttura genealogica, facilita la comprensione del processo creativo secondo una modalità logica e razionale.[4]

Gli dei (neteru) in altri termini rappresentavano le differenti sfaccettature che compongono la medesima realtà, denominata in geroglifico Neter neteru, il "Dio degli dèi", la suprema divinità che le include tutte, esattamente come le diverse sfaccettature che compongono un solo diamante. Il Dio supremo era chiamato Amon (lit. il "Nascosto"; o Atum in altre scuole) quando trascendente; Ra quando luce e attività creante; Ptah quando fisicità già creata o sostanziale.

Organizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Kemetismo ortodosso solare[5]
  • Ortodossia kemetica—Stati Uniti[6]
  • Per Kemet (lett. "Casa della Terra Nera" in lingua egiziana)—Repubblica Ceca[7]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sebbene "terra nera" e "terra rossa" siano concepiti come opposti complementari nella cosmologia egizia.
  2. ^ Wim van den Dungen, Amun, the Great God: Hidden, One and Millions, maat.sofiatopia.org.
  3. ^ Jan Assmann, Of God and Gods, University of Wisconsin Press, 2008, p. 64, ISBN 0-299-22550-X.
  4. ^ Joannes Yrpekh, Il Cammino di Maat. Luci sull'antica sapienza egizia, Edizioni Ester, Torino, 2014, pp. 38-43
  5. ^ Statuto K.O.S.
  6. ^ Sito ufficiale Ortodossia kemetica
  7. ^ Sito ufficiale Per Kemet

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Harrison, PM (2012). Profane Egyptologists: The Revival and Reconstruction of Ancient Egyptian Religion. UCL (University College London).