Josef Dobrovský

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Josef Dobrovský

Josef Dobrovský (Darmoty, 17 agosto 1753Brno, 6 gennaio 1829) è stato un filologo e storico ceco.

È considerato il padre della slavistica, poiché nel 1809 redasse un'imponente opera sulla letteratura ceca d'ogni tempo. Nel 1822 si occupò di studi sulle lingue paleoslave, che raccolse nell'opera Institutiones linguae slavicae dialecti veteris (1822). Fu inoltre una delle più importanti figure del Risveglio nazionale ceco insieme a Josef Jungmann.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56628990 · ISNI (EN0000 0001 0903 6729 · BAV 495/178378 · CERL cnp00398031 · LCCN (ENn50060369 · GND (DE118679961 · BNF (FRcb12054373g (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n50060369
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie