José Olallo Valdés

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beato José Olallo Valdés
José Olallo Valdés.jpg
 

Sacerdote

 
Nascita12 febbraio 1820, L'Avana
Morte7 marzo 1889, Camagüey
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione29 novembre 2008 da papa Benedetto XVI

José Olallo Valdés (L'Avana, 12 febbraio 1820Camagüey, 7 marzo 1889) è stato un religioso cubano dell'Ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio: è stato proclamato beato nel 2008.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Culto[modifica | modifica wikitesto]

È stato proclamato beato nel 2008. Alla cerimonia di beatificazione (Camagüey, 29 novembre 2008), presieduta dal cardinale José Saraiva Martins, ha presenziato anche Raúl Castro,[1] succeduto al fratello Fidel alla guida del governo dello stato caraibico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anche Raul chiede un santo per Cuba, su ricerca.repubblica.it. URL consultato il 1º dicembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90658415 · ISNI (EN0000 0000 6447 0723 · LCCN (ENno2013057503 · GND (DE1147230854 · BNE (ESXX1052029 (data) · BNF (FRcb16643279d (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2013057503