Jordan 197

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jordan 197
Jordan 197 Peugeot museum.jpg
La Jordan 197
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Jordan Grand Prix
Categoria Formula 1
Squadra B&H Total Jordan Peugeot
Progettata da Gary Anderson
Sostituisce Jordan 196
Sostituita da Jordan 198
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Struttura a nido d'ape in fibra di carbonio
Motore Peugeot A14
Trasmissione Jordan semi-automatico di 7 rapporti + retromarcia
Altro
Carburante Total
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 1997
Piloti 11 Ralf Schumacher
12 Giancarlo Fisichella
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
17 0 0 0
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0

La Jordan 197 è una vettura da competizione realizzata dal team irlandese Jordan nel 1997.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

L'auto venne progettata per partecipare al campionato del mondo di Formula 1 del 1997 in sostituzione della precedente 196.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La 197 era dotata di un telaio in fibra di carbonio con struttura ad alveare, mentre le sospensioni a doppi bracci trasversali erano in configurazione pushrod in entrambe le sezioni. Come propulsore era impiegato un Peugeot A14 gestito da un cambio Jordan sequenziale a sette rapporti. Gli pneumatici erano forniti dalla Goodyear.

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 1997 vennero ingaggiati i piloti Giancarlo Fisichella e Ralf Schumacher. La nuova vettura si rivelò molto veloce e i due piloti, malgrado una convivenza difficile che li portò più di una volta a scontrarsi nel corso della stagione, riuscirono a salire sul podio per tre volte, con il romano Fisichella, che in Belgio giunse secondo. A fine anno la scuderia totalizzò 33 punti, miglior risultato della sua storia, oltre al solito quinto posto in classifica costruttori.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Supermachine – Jordan 197, su formulazerobrasil.wordpress.com. URL consultato il 25 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1