John Kemp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
John Kemp
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal John Kemp.jpg
CardinalCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Rochester
Vescovo di Chichester
Vescovo di Londra
Arcivescovo di York
Arcivescovo di Canterbury
Cardinale presbitero di Santa Balbina
Cardinale vescovo di Santa Rufina
 
Natocirca 1380 a Ollanfigh (presso Ashford)
Consacrato vescovo3 dicembre 1419
Elevato arcivescovo20 luglio 1425
Creato cardinale18 dicembre 1439 da papa Eugenio IV
Deceduto22 marzo 1454 a Canterbury
 

John Kemp (Ollanfigh, 1380 circa – Canterbury, 22 marzo 1454) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Thomas Kemp e Elizabeth Lewknor, studiò a Oxford e divenne vicario generale dell'arcidiocesi di Canterbury e poi arcidiacono di Durham nel 1416; assunse diversi incarichi nella corte inglese.

Nominato vescovo di Rochester il 21 giugno 1419, ricevette la consacrazione episcopale il 3 dicembre successivo nella cattedrale di Rouen dalle mani di Louis d'Harcourt, arcivescovo di Rouen. Il 28 febbraio 1421 fu trasferito alla sede di Chichester; dal 17 novembre 1421 divenne vescovo di Londra ed dal 20 luglio 1425 occupò la cattedra metropolitana di York. Fu cancelliere del regno da marzo 1426 a febbraio 1432 e da gennaio 1450 fino alla sua morte. Sostenne sempre la causa dei Lancaster contro quella di York.

Fu creato cardinale presbitero da papa Eugenio IV nel concistoro del 18 dicembre 1439 e ricevette il titolo cardinalizio di Santa Balbina l'8 gennaio 1440. Il 28 luglio 1452 fu trasferito alla sede primaziale di Canterbury e contestualmente ottenne il titolo di cardinale vescovo di Santa Rufina che, pro illa vice, fu separato da quello di Porto.

È morto nel palazzo di Lambeth a Canterbury il 22 marzo 1454 ed è stato sepolto nella cattedrale di Canterbury.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]