Johann Jakob Tschudi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Johann Jakob von Tschudi

Johann Jakob von Tschudi (Glarona, 25 luglio 1818Lichtenegg, 8 ottobre 1889) è stato un naturalista ed esploratore svizzero.

Tschudi nacque a Glarona e studiò scienze naturali e medicina alle università di Neuchâtel, Leida e Parigi. Nel 1838 andò in Perù, dove rimase per cinque anni esplorando e collezionando piante sulle Ande. Un sito archeologico a Chan Chan in Perù porta il suo nome: la cittadella Tschudi meta dei turisti che visitano i resti dell'antica capitale dei Civiltà Chimú. Tra il 1857 e il 1859 visitò il Brasile e altri Paesi del Sudamerica.
Nel 1860 venne nominato ambasciatore svizzero del Brasile, rimanendolo fino al 1868, e trascorse di nuovo il tempo esplorando il Paese e collezionando piante per i musei di Neuchâtel, Glarona e Friburgo.

Lavori[modifica | modifica wikitesto]

  • Untersuchungen uber die Fauna Perus (1844-47)
  • Peruanische Reiseskizzen wuhrend der Jahre 1838-42 (1846)
  • Die Ketchuasprache (1853)
  • Reise durch die Andes von Südamerika (1860)
  • Die brasilianische Provinz Minas-Geraes (1863)
  • Reisen durch Südamerika (1866-69)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Peter Kaulicke Aportes y vigencia de Johann Jacob von Tschudi (1818-19889) 2004 Pontificia Universidad Católica del Perú

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95162009 · ISNI (EN0000 0001 0927 2086 · LCCN (ENn85804983 · GND (DE119315130 · BNF (FRcb153547876 (data) · BAV ADV11200519 · CERL cnp00405402
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie