Jean Prévost

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jean Prévost (Delémont, 1585Padova, 1631) è stato un medico e botanico svizzero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Noto anche come Johannes Praevotius o Prevozio.

Venne educato dai Gesuiti in Borgogna e in Germania, dedicandosi a studi umanistici e filosofici.

Nel 1604 fu a Padova dove studiò medicina diventando allievo dei celebri Ercole Sassonia e Girolamo Fabrici d'Acquapendente che lo volle come massaro di anatomia.

Divenuto ben presto famoso per la sua abilità di medico, nel 1613 ottenne la cattedra di Lettura del III libro di Avicenna succedendo a Andrighetto Andrighetti.

Nel 1616 passò alla cattedra di Medicina pratica straordinaria in secondo luogo.

Morto Prospero Alpini fu nominato Prefetto dell'orto botanico e gli fu affidato anche l'insegnmento di Ostensio simplicium.

Infine, nel 1620 passò alla cattedra di Medicina pratica in primo luogo che tenne fino alla morte che fu causata dall'epedemia di peste che imperversò a Padova nel 1631.

Celebre soprattutto come medico fu anche un buon botanico tanto che gli venne dedicato il genere Praevotia Adans.

Le sue opere mediche, molte delle quali pubblicate postume, ebbero molteplici edizioni e larga fama per tutto il '600.

Fu sepolto nella chiesa di Sant'Antonio e la Natio Germanica fece dipingere il suo stemma al Palazzo del Bo'.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Simiotice sive
  • De remediorum tum simplicium, tum compositurum materia 1611.
  • Medicina pauperum mira serie continens remedia ad aegrotos cuiuscunque generis persanandos aptissima, facile parabilia, extemporanea, & nullius, vel perexigui sumptus. Huic pauperum thesauro adiungitur. Eiusdem auctoris libellus aureus de venenis 1641.
  • De compositione medicamentorum libellus 1649.
  • Hortulus medicus selectioribus remediis ceu flosculis versicoloribus refertus 1681.
  • Simiotice sive de signis medicis ench et ridion 1654.
  • De morbosis veteri passionibus tractatio 1669.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mariani P.,: Jean Prévost in L'Orto botanico di Padova 1545-1995, pp. 70–71, Marsilio Editori, Venezia, 1995.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71824522 · ISNI (EN0000 0000 7977 6151 · LCCN (ENn79088871 · GND (DE1074917693 · BNF (FRcb169208872 (data) · BAV ADV10177178 · CERL cnp02018809
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie