Jacques Lassalle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jacques Lassalle (Clermont-Ferrand, 6 luglio 1936Parigi, 2 gennaio 2018[1]) è stato un regista teatrale francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi alla Sorbona, conseguita l'agrégation in lettere moderne, seguì i corsi di Fernand Ledoux al Conservatoire national supérieur d'art dramatique[2]. Fondatore nel 1967 dello Studio-Théâtre di Vitry-sur-Seine[3], professore all'Istituto di studi teatrali presso l'Università Sorbonne Nouvelle (1969-1981), direttore del Théâtre national de Strasbourg dal 1983 al 1990 e Amministratore della Comédie-Française dal 1990 al 1993. Nel 1994, scaduto il mandato alla Comédie-Française, ritornò alle regie teatrali[4].

Mise in scena sia opere di Molière e Ruzante sia di Nathalie Sarraute e Michel Vinaver. Suo scenografo di fiducia fu Yannis Kokkos.

Nel 2002 anche l'allestimento al Teatro Olimpico di Vicenza, per il Teatro Stabile del Veneto, di Ifigenia in Tauride di Wolfgang Goethe, con Andrea Giordana (Toante), Gaia Aprea (Ifigenia), Daniele Salvo (Oreste), Alberto Fasoli (Pilade), Massimiliano Sbarsi (Arcade)[5].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine nazionale della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine nazionale della Legion d'onore (Francia)
Ordine nazionale al merito (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine nazionale al merito (Francia)
Commendatore dell'Ordre des Arts et des Lettres (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordre des Arts et des Lettres (Francia)
immagine del nastrino non ancora presente Grand Prix national du théâtre (Francia), 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) L'homme de théâtre Jacques Lassalle est mort lefigaro.fr
  2. ^ (FR) Brigitte Salino, Jacques Lassalle, la passion du théâtre, su Le Monde, 3 gennaio 2018.
  3. ^ (FR) Le Studio-Théâtre, su studiotheatre.fr.
  4. ^ (FR) Jean-Pierre Thibaudat, Cohabitation oblige, Jean-Pierre Miquel a été reconduit à la tête de la Comédie-Française. Mauvaise pièce., su Libération, 3 agosto 1998.
  5. ^ Carmelo Alberti, Ifigenia in Tauride all'Olimpico di Vicenza, su Drammaturgia.it, 10 ottobre 2002.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Jacques Lassalle, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN76328036 · ISNI (EN0000 0003 7427 7072 · LCCN (ENnr92040222 · BNF (FRcb120161878 (data) · WorldCat Identities (ENnr92-040222