Yannis Kokkos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Yannis Kokkos (Atene, 11 aprile 1944) è uno scenografo francese.

Trasferitosi in Francia nel 1963, fu scenografo di fiducia di Antoine Vitez e Jacques Lassalle. Nel 1987 iniziò l'attività come regista teatrale, dirigendo poi nel 1992 Elettra.

In seguito fu sia scenografo sia regista sia costumista; di questa fase si ricordano Re Ruggero (2005)[1], Tristano e Isotta (2006), Medea (2007) ed Edipo a Colono (2018).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Direzione Karol Szymanowski e Paolo Vero (coro). Fonte: Lilli Alù, Re Ruggero di Karol Szymanowski, su morfoedro.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Yannis Kokkos, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN79064547 · ISNI (EN0000 0001 0918 7818 · LCCN (ENn86023530 · BNF (FRcb12129914c (data) · J9U (ENHE987007457107905171 · WorldCat Identities (ENlccn-n86023530
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie