Iz One

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Iz One
0106 신인상 후보 아이즈원(IZONE) 33회 골든디스크 시상식 레드카펫 4K 영상 snapshot @ 02m44s.jpg
Le Iz One ai Golden Disc Award nel gennaio 2019. Da sinistra: Kang Hye-won, Lee Chae-yeon, Kim Min-ju, Hitomi Honda, Kwon Eun-bi, Jang Won-young, Sakura Miyawaki, Nako Yabuki, Jo Yu-ri, Kim Chae-won, Choi Ye-na e An Yu-jin
Paese d'origineCorea del Sud Corea del Sud
Giappone Giappone
GenereK-pop[1]
J-pop[1]
Periodo di attività musicale2018 – in attività
EtichettaOff the Record Entertainment[2], EMI Music Japan[3]
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Le Iz One (/ˈaɪz wʌn/, 아이즈원?, A-ijeu-wonLR, アイズワン Aizuwan?, reso graficamente come IZ*ONE) sono un gruppo musicale sudcoreano-giapponese[1][4][5] formatosi a Seul nel 2018 tramite la terza edizione del talent show Produce 101.[6] Il gruppo, composto da dodici membri, ha debuttato il 29 ottobre 2018 con l'EP Color*Iz.

Nota sul nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del gruppo, Iz One, fu suggerito dai netizen attraverso la pagina web ufficiale del programma.[7] "Iz" è la rappresentazione grafica del numero 12 e simboleggia le componenti del gruppo, mentre "one" (in inglese "uno") rimanda all'unità. L'asterisco che nel logo separa "Iz" e "One" rappresenta i dodici segni zodiacali.[8][9]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima del debutto: Produce 48[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Produce 48.

Nel novembre 2017, il canale televisivo Mnet annunciò la terza edizione del talent Produce 101, che avrebbe visto la partecipazione di 96 concorrenti, 39 delle quali appartenenti al gruppo giapponese delle AKB48, per formare un girl group temporaneo da dodici membri scelti dal pubblico. Il programma andò in onda dal 15 giugno al 31 agosto dell'anno successivo, e fu vinto da Jang Won-young, Sakura Miyawaki, Jo Yu-ri, Choi Ye-na, An Yu-jin, Nako Yabuki, Kwon Eun-bi, Kang Hye-won, Hitomi Honda, Kim Chae-won, Kim Min-ju e Lee Chae-yeon.[10][11][12] I tre membri giapponesi del gruppo (Miyawaki, Yabuki e Honda) interruppero le attività con le HKT48 e le AKB48 per concentrarsi sulle Iz One.[13]

2018-oggi: debutto in Corea e in Giappone[modifica | modifica wikitesto]

L'EP di debutto del gruppo, Color*Iz, uscì il 29 ottobre 2018, con La Vie en Rose come brano apripista.[14][15][16] Un concerto, intitolato Color*Iz Show-Con, si tenne in congiunzione con la pubblicazione del disco all'Olympic Hall di Seul;[17] i biglietti andarono esauriti in un minuto.[18] Color*Iz stabilì il nuovo record di vendite avvenute nelle prime ventiquattr'ore per il disco di debutto di un gruppo femminile, accumulando oltre 34.000 copie.[19][20] Ne vendette 108.304 nel solo mese di ottobre,[21] entrando al secondo posto nella Gaon Album Chart riferita alla settimana 28 ottobre-3 novembre.[22] Negli Stati Uniti si classificò nono nella Billboard World Albums Chart,[23] mentre in Giappone esordì al primo posto sia della Oricon Weekly Album Chart sia della Digital Album Chart con 15.000 copie complessive.[24] Il video musicale di La Vie en Rose ottenne oltre 4,5 milioni di visualizzazioni nelle prime ventiquattr'ore, diventando il video di debutto di un gruppo K-pop più visto di sempre in tale lasso di tempo.[25] Le Iz One ricevettero il loro primo premio di un programma musicale l'8 novembre a M Countdown.[26] A dicembre si aggiudicarono il riconoscimento di Principianti dell'anno agli Mnet Asian Music Award.[27]

Il 20 gennaio 2019 tennero un concerto al Tokyo Dome City Hall per promuovere l'uscita, al 6 febbraio, del singolo giapponese Suki to iwasetai.[3][28][29] Esso esordì in vetta alla Oricon Daily Singles Chart durante la prima giornata con 193.469 copie fisiche, segnando il nuovo record di vendite di un gruppo femminile sudcoreano in Giappone nelle prime ventiquattro ore dall'uscita.[30] Il 9 marzo il DJ e produttore inglese Jonas Blue pubblicò una nuova versione del suo singolo del 2018 Rise in collaborazione con le Iz One per la parte vocale.[31] Il 1º aprile uscì il loro secondo EP in coreano, Heart*Iz.[32] Vendette 132.109 copie durante la prima settimana, all'epoca un record di vendite per un gruppo femminile.[33]

Dal 7 al 9 giugno il gruppo tenne le tappe coreane del primo tour, Eyes on Me, alla Jamsil Arena di Seul.[34][35] I concerti sarebbero poi proseguiti in Thailandia, Taiwan e Hong Kong.[36][37] Il 26 giugno avvenne la pubblicazione del secondo singolo in giapponese, Buenos Aires,[38] che uscì anche come EP in edizione speciale.[39][40] Il 25 settembre uscì il terzo singolo in giapponese Vampire,[41] che segnò la loro seconda apparizione al primo posto della Oricon Singles Chart settimanale.[42] L'11 novembre le Iz One avrebbero dovuto pubblicare il loro primo album in studio Bloom*Iz,[43] ma l'uscita venne posticipata poiché la polizia di Seul scoprì che i risultati di Produce 48 erano stati truccati dai produttori del talent.[44]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Kwon Eun-bi – leader[45], voce (2018-presente)
  • Sakura Miyawaki – voce (2018-presente)
  • Kang Hye-won – rap, voce (2018-presente)
  • Choi Ye-na – voce (2018-presente)
  • Lee Chae-yeon – voce (2018-presente)
  • Kim Chae-won – voce (2018-presente)
  • Kim Min-ju – voce (2018-presente)
  • Nako Yabuki – voce (2018-presente)
  • Hitomi Honda – voce (2018-presente)
  • Jo Yu-ri – voce (2018-presente)
  • An Yu-jin – rap (2018-presente)
  • Jang Won-young – voce (2018-presente)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Color*Iz (Off the Record Entertainment, Stone Music Entertainment)
  • 2019 – Heart*Iz (Off the Record Entertainment, Stone Music Entertainment)
  • 2019 – Buenos Aires (Special Edition) (EMI Records Japan, Stone Music Entertainment, Genie Music)
  • 2019 – Vampire (Special Edition) (EMI Records Japan, Stone Music Entertainment, Genie Music)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2019 – Suki to iwasetai (EMI Records Japan, Stone Music Entertainment, Genie Music)
  • 2019 – Buenos Aires (EMI Records Japan, Stone Music Entertainment, Genie Music)
  • 2019 – Vampire (EMI Records Japan, Stone Music Entertainment, Genie Music)

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – La Vie En Rose
  • 2019 – Suki to iwasetai
  • 2019 – Gokigen sayonara
  • 2019 – Neko ni naritai
  • 2019 – Violeta
  • 2019 – Buenos Aires
  • 2019 – Target
  • 2019 – Toshishita Boyfriend
  • 2019 – Vampire

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Produce 48 – programma TV, 12 episodi (2018)
  • Iz One Chu – programma TV (2018 – in corso)[46]
  • Iz One City – programma TV (2019)[47]

Tournée[modifica | modifica wikitesto]

Artista principale[modifica | modifica wikitesto]

  • 2019 – Eyes on Me Tour

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Iz One
{{{alt}}}
Le Iz One nel 2018
Premio Vittorie Candidature
Asia Artist Award 1 0
Gaon Chart Music Award 1 0
Genie Music Award 2 4
Golden Disc Award 1 2
Melon Music Award 0 1
Mnet Asian Music Award 2 6
Seoul Music Award 1 2
Soribada Best K-Music Award 0 1
V Live Award 2 1
Totali 10 17
  • Asia Artist Award
    • 2018 – Premio esordienti dell'anno - musica[48][49]
  • Gaon Chart Music Award
    • 2019 – Nuovo artista dell'anno – album[50]
  • Genie Music Award
    • 2019 – Artista femminile dello spettacolo dell'anno[51]
    • 2019 – Artista più popolare[51]
    • 2019 – Candidatura Artista dell'anno[52]
    • 2019 – Candidatura Gruppo femminile dell'anno[52]
    • 2019 – Candidatura Premio popolarità di Genie Music[52]
    • 2019 – Candidatura Premio popolarità globale[52]
  • Golden Disc Award
    • 2019 – Principiante dell'anno[53][54]
    • 2019 – Nomination Premio popolarità[53]
    • 2019 – Nomination Stella K-pop più popolare NetEase[55]
  • Melon Music Award
    • 2018 – Nomination Miglior nuovo artista femminile[56]
  • Mnet Asian Music Award
    • 2018 – Miglior nuovo artista femminile[57]
    • 2018 – Nuovo artista asiatico[58]
    • 2018 – Nomination Artista dell'anno[59]
    • 2019 – Nomination Miglior gruppo femminile[60]
    • 2019 – Nomination Miglior esibizione di ballo di gruppo femminile per "Violeta"[60]
    • 2019 – Nomination Artista dell'anno[60]
    • 2019 – Nomination Canzone dell'anno per "Violeta"[60]
    • 2019 – Nomination Top 10 globale scelta dai fan[60]
  • Seoul Music Award
    • 2019 – Nuovo artista[61]
    • 2019 – Nomination Premio popolarità[62]
    • 2019 – Nomination Premio speciale hallyu[62]
  • Soribada Best K-Music Award
    • 2019 – Nomination Premio popolarità (donne)[63]
  • V Live Award
    • 2019 – Top 5 dei principianti[64]
    • 2019 – Top 12 globale[65]
    • 2019 – Candidatura Artista più amato[65]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Korean-Japanese Girl Group IZ*ONE Releases First Single 'La Vie en Rose', in Billboard. URL consultato il 5 novembre 2018.
  2. ^ (KO) [전문] 아이즈원X프로미스나인, 한솥밥 먹는다…신생 기획사 오프더레코드 소속. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  3. ^ a b (KO) 아이즈원, 내년 2월 日 데뷔…글로벌 행보 시작, su entertain.naver.com. URL consultato il 6 dicembre 2018.
  4. ^ (EN) 'Produce 48' project group IZ*ONE makes debut, in koreatimes, 30 ottobre 2018. URL consultato il 5 novembre 2018.
  5. ^ (EN) The Korea Herald, Fresh out of idol competition show, girl band Iz One debuts with 'Color*Iz', 29 ottobre 2018. URL consultato il 5 novembre 2018.
  6. ^ Meet the 12 members of IZ*ONE as 'Produce 48' wraps up. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  7. ^ (KO) CJ E&M, PRODUCE 48. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  8. ^ (KO) SPOTVNEWS, '프로듀스48', 데뷔 그룹명은 '아이즈원', in SPOTVNEWS, 31 agosto 2018. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  9. ^ (KO) [이슈Q] '프로듀스48' 아이즈원의 '이모저모', 이름 뜻부터 장원영부터 이채연까지 韓 연습생 소속사는? - 스포츠Q(큐), 6 settembre 2018. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  10. ^ (KO) '프로듀스48' PD 투표는 한국에서만…최종 12인 국적 구분 NO, in 한국일보. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  11. ^ (KO) [★밤TView]'프듀48' 장원영, 1등으로 아이즈원 데뷔..12등 이채연. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  12. ^ Meet the 12 members of IZ*ONE as 'Produce 48' wraps up. URL consultato il 5 novembre 2018.
  13. ^ (JA) 宮脇咲良、矢吹奈子、本田仁美が日韓ユニットに専任 - AKB48 : 日刊スポーツ, in nikkansports.com. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  14. ^ (KO) [단독] "국민 픽" 아이즈원, 10월 29일 데뷔 확정…본격 韓日 걸그룹. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  15. ^ (KO) [단독]프듀48 '아이즈원', 첫 일정 'AKB48 프로듀서와 상견례'...4일 일본行. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  16. ^ (KO) 이정범 기자 - 아이즈원, 첫 미니 앨범 '컬러아이즈' 오피셜 포토 공개…'채연-민주-채원-히토미', in 톱스타뉴스, 15 ottobre 2018. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  17. ^ (KO) 아이즈원 측 29일 쇼콘으로 데뷔 확정(공식입장), in mk.co.kr. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  18. ^ (KO) 아이즈원, 데뷔 쇼콘 1분만에 전석 매진..'동시접속자 15만 육박'[공식입장]. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  19. ^ (KO) "역시 아이즈원"…하루만에 역대 걸그룹 데뷔앨범 초동 신기록 달성. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  20. ^ (KO) 아이즈원 데뷔곡 멜론 9위…주요 차트 상위권 안착. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  21. ^ Gaon Album Monthly Chart - ottobre 2018, su gaonchart.co.kr. URL consultato l'8 novembre 2018.
  22. ^ Gaon Albums Weekly Chart - 28/10/2018-03/11/2018, su gaonchart.co.kr. URL consultato l'8 novembre 2018.
  23. ^ (EN) EXO's Lay, BTS, RM, NCT 127, And More Rank High On Billboard's World Albums Chart While IZ*ONE Makes Solid Debut, su Soompi. URL consultato il 7 novembre 2018.
  24. ^ (JA) 宮脇咲良ら所属の日韓女性12人組グループ・IZ*ONE、韓国デビュー作が首位, in ORICON NEWS. URL consultato il 7 novembre 2018.
  25. ^ (KO) 아이즈원, 데뷔 그룹 신기록… '라비앙로즈' MV 24시간 455만뷰. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  26. ^ (KO) 아이즈원, '엠카' 1위로 데뷔 첫 트로피..트와이스·케이윌 컴백 [종합]. URL consultato il 9 novembre 2018.
  27. ^ (KO) 아이즈원, 데뷔 3개월만 'MAMA→골든디스크' 신인상 3관왕, su entertain.naver.com. URL consultato il 9 gennaio 2019.
  28. ^ (JA) IZ*ONE、日本デビュー曲は「好きと言わせたい」 日本初イベントも決定, su ORICON NEWS. URL consultato il 28 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2019).
  29. ^ IZ*ONE、日本デビューショーケースが大盛況!「世界の方に愛されるIZ*ONEでいたい」(M-ON!Press(エムオンプレス)) - …, su archive.is, 3 febbraio 2019. URL consultato il 3 febbraio 2019.
  30. ^ (EN) IZ*ONE debuts at #1 on the Daily Oricon Charts, ending Kis-My-Ft2's streak of consecutive #1 singles on the Daily Charts, su Neo-Tokyo 2099, 6 febbraio 2019. URL consultato l'8 febbraio 2019.
  31. ^ (KO) <ⓒ 텐아시아 무단전재 재배포금지>, 아이즈원, DJ와 첫 협업...주인공은 조나스 블루 ' RISE', su hankyung.com, 8 marzo 2019. URL consultato l'11 marzo 2019.
  32. ^ (KO) 아이즈원, 4월 '하트아이즈(HEART*IZ)'로 컴백…'비주얼 터지는 트레일러 공개', su 일요서울, 18 marzo 2019. URL consultato il 18 marzo 2019.
  33. ^ (KO) 아이즈원, 역대 걸그룹 앨범 초동 신기록...13만장 최초 돌파, su 이데일리, 8 aprile 2019. URL consultato il 25 maggio 2019.
  34. ^ (KO) 아이즈원, 6월 데뷔 첫 단독 콘서트 개최..5월 티켓 오픈 [공식입장], su entertain.naver.com. URL consultato il 25 maggio 2019.
  35. ^ (KO) 아이즈원, 데뷔 첫 콘서트 선예매 전석 매진..역대급 티켓 전쟁 [공식], su entertain.naver.com. URL consultato il 25 maggio 2019.
  36. ^ (TH) matichon, 12 สาว IZONE แจกความสดใสก่อนเริ่มคอนเสิร์ตครั้งแรกในไทย 16 มิ.ย.นี้ (คลิป), su มติชนออนไลน์, 15 giugno 2019. URL consultato il 20 giugno 2019.
  37. ^ (ZH) IZ*ONE真的要來了 6月29日相約台北, su tw.news.yahoo.com. URL consultato il 20 giugno 2019.
  38. ^ (JA) IZ*ONE、日本2ndシングルリリース決定 楽曲タイトルなど発表<IZ*ONE 1st Fan Meeting> - モデルプレス, su モデルプレス - ライフスタイル・ファッションエンタメニュース. URL consultato il 6 maggio 2019.
  39. ^ IZ*ONE 待望のJapan 2ndシングルを早出し!!6月14日(金)より「うたパス」 にて「Buenos Aires」先行配信, su プレスリリース・ニュースリリース配信シェアNo.1|PR TIMES. URL consultato il 28 giugno 2019.
  40. ^ (EN) Buenos Aires (Special Edition) - EP by IZ*ONE on iTunes. URL consultato il 28 giugno 2019.
  41. ^ (JA) IZ*ONE 日本3rdシングル「Vampire」WIZ*ONE盤CD発売記念 「個別ハイタッチ会」「個別メッセージカードお渡し会」「個別サイン会」開催のご案内 | News, su IZ*ONE JAPAN OFFICIAL SITE. URL consultato il 14 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2019).
  42. ^ (KO) 아이즈원, 일본 가요계 흔들었다 ‘3연속 오리콘 차트 1위 행진’, su entertain.naver.com. URL consultato il 2 ottobre 2019.
  43. ^ (KO) 아이즈원, 11월 11일 첫 정규 앨범 '블룸아이즈'로 컴백...트레일러 영상 공개, su n.news.naver.com. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  44. ^ (KO) Mnet 측 “아이즈원 컴백 연기 확정, 물의 일으켜 진심으로 사과”(공식입장), su entertain.naver.com. URL consultato il 7 novembre 2019.
  45. ^ (KO) 김연수 기자, 사진으로 보는 '라비앙로즈' MV 속 아이즈원 멤버들.. '장밋빛 꽃길' 보인다, in 뉴스투데이. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  46. ^ (KO) [단독] Mnet, 아이즈원 데뷔 리얼리티 전격 제작…10월 말 첫방송. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  47. ^ 아이즈원, 첫 단독 웹예능 출격… 입덕스쿨 아이즈원시티, su entertain.naver.com.
  48. ^ (KO) [2018 AAA] 아이즈원·스트레이키즈·(여자)아이들·더보이즈, 신인상 수상. URL consultato il 28 novembre 2018.
  49. ^ (KO) [2018 AAA] 아이즈원-스트레이키즈-아이들-더보이즈, 신인상 수상. URL consultato il 28 novembre 2018.
  50. ^ (KO) '2019 가온차트어워즈' 아이즈원-스트레이 키즈, 앨범 부문 신인상 수상 ::, su www.stardailynews.co.kr. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  51. ^ a b (KO) [MGMA] 방탄소년단, 대상 포함 6관왕 폭주...트와이스 `2관왕` (종합), su 스타투데이. URL consultato il 1º agosto 2019.
  52. ^ a b c d (KO) M2 X 지니뮤직 어워드, su promotion.genie.co.kr. URL consultato il 6 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2019).
  53. ^ a b (EN) The 33rd Golden Disc Nominees | Golden Disc, su www.goldendisc.co.kr. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  54. ^ (KO) (종합)방탄소년단, 음반 대상·본상·인기상 싹쓸이...'4관왕 기염'[2019 골든디스크], su entertain.naver.com. URL consultato il 6 gennaio 2019.
  55. ^ 第33届韩国金唱片大赏网易云音乐最受欢迎K-POP Star - 网易云音乐, su music.163.com. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  56. ^ (EN) 2018 Melon Music Awards Announces Nominees For Category Awards + Voting Begins, su Soompi. URL consultato il 17 novembre 2018.
  57. ^ (KO) '2018 MAMA' 스트레이키즈·아이즈원, 남녀신인상 영예, su news.jtbc.joins.com, 10 dicembre 2018. URL consultato il 10 dicembre 2018.
  58. ^ (KO) [2018 마마 홍콩] 아이즈원, 뉴 아시안 아티스트상 수상 '다국어 소감', su sports.donga.com. URL consultato il 14 dicembre 2018.
  59. ^ (EN) 2018 MAMA Current Ranking - Vote for best KPOP star and song | Mwave, su mama.mwave.me. URL consultato il 2 novembre 2018.
  60. ^ a b c d e (ID) MAMA 2019: Nominasi & Voting Mnet Asian Music Awards Dimulai, Persaingan BTS, EXO, BLACKPINK, TWICE, su Tribun Kaltim. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  61. ^ (KO) <ⓒ 텐아시아 무단전재 재배포금지>, '2019 서울가요대상' 스트레이키즈·아이즈원 신인상 "더 열심히 달릴 것", su hankyung.com, 15 gennaio 2019. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  62. ^ a b (EN) 28th Seoul Music Awards Announces Ceremony Details + Nominees For Fan-Voted Categories, su Soompi. URL consultato il 29 novembre 2018.
  63. ^ (KO) `2019 SOBA` 박지훈vs방탄소년단, 트와이스vs마마무 남·녀 인기상 1위 경쟁 `치열` - 스타투데이, su mk.co.kr. URL consultato l'11 luglio 2019.
  64. ^ (EN) 2019 Global Vlive Top10 prize winners! 12월 17일부터 31일까지 15일 간, 한 해를 빛낸 최고의 아티스트와 방송에 투표해 주신 팬 여러분들께 감사의 인사를 드리며 최종 수상자를 공개합니다!, su channels.vlive.tv. URL consultato il 6 gennaio 2019.
  65. ^ a b (KO) 브이라이브 어워즈 'V하트비트' 본상수상자 17팀 공개!, su 더프리뷰, 23 ottobre 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 7541 5227
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica