Italo Maione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Italo Maione (Buenos Aires, 8 giugno 1891Napoli, 1971) è stato un critico letterario italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Buenos Aires, ma trasferitosi poi in Italia, nel 1916 conseguì la laurea in Storia dell'arte presso l'Università di Roma. Dal 1927 divenne insegnante nei licei, spostandosi in diverse città, e iniziò a lavorare come redattore della rivista Il Baretti di Piero Gobetti, fino alla sua chiusura, avvenuta nel 1928 per volontà del regime fascista.

Dopo alcuni anni trascorsi a Bonn, come lettore all'Università, nel 1936 divenne docente di Lingua e letteratura tedesca prima all'Università di Messina, poi dal 1945 a Palermo, infine a Napoli, dove resterà dal 1949 al 1961.

Negli anni '60 dirige la riedizione del Baretti, pubblicata a Napoli come rivista bimestrale letteratura, attualità e discussione. Collaborò anche con altre riviste, dedicandosi particolarmente allo studio e alla divulgazione della letteratura tedesca e francese, ma anche alla musica e al teatro.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • La poesia di Verlaine, Bologna, Zanichelli, 1924.
  • Il dramma di Grillparzer, Torino, Chiantore, 1928.
  • Contemporanei di Germania, Torino, Fratelli Bocca, 1931.
  • Profili della Germania romantica, Paravia Ed., Torino, 1935.
  • Goethe, Roma, Remo Sandron, 1945.
  • Il dramma di Wagner, Palermo, Ed. Pantea, 1947.
  • Trittico neoromantico (George-Hofmannsthal-Rilke), Messina-Firenze, D'Anna, Biblioteca di Cultura Contemporanea, 1950.
  • Due profili (Stendhal - G. De Nerval), Napoli, Libreria Scientifica Editrice, 1954.
  • Franz Kafka, Napoli, Libreria Scientifica Editrice, 1955.
  • Oscar Loerke poeta della crisi, in «Il Baretti», 3, 1960, pp. 30-42.
  • Sommario storico e antologia della letteratura tedesca, dalle origini a Schiller, Napoli, Libreria Scientifica Editrice, 1960.
  • Il poema cavalleresco e l'epopea nazionale in Germania, Napoli, Libreria Scientifica Editrice, 1961.
  • Ultimi scritti: 1956-1966 (postumo) Cosenza, EB, Stampa 1991. [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Questi ultimi scritti, su argomenti di musica e letteratura, furono pubblicati in occasione del centenario della nascita di Italo Maione. Fonte: Maria Paola Arena, Maione, Italo, in Dizionario biografico degli Italiani, volume 67 (2006).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56603247 · ISNI (EN0000 0000 6143 2190 · SBN IT\ICCU\CFIV\089871 · LCCN (ENn93116177 · BNF (FRcb11460903r (data) · BAV ADV11062493 · WorldCat Identities (ENlccn-n93116177
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie