Italo De Zan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italo De Zan
Italo de Zan 1946.jpg
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1952
Carriera
Squadre di club
1946Olmo
1947Lygie
1948-1949Atala-Pirelli
1950Stucchi
1951individuale
1952Vicini
Statistiche aggiornate al 14 settembre 2020

Italo De Zan (San Fior, 1º luglio 1925Treviso, 9 marzo 2020) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista tra il 1946 e il 1952, vinse una tappa al Giro d'Italia 1948 e una Milano-Torino. È morto il 9 marzo 2020, dopo aver contratto la COVID-19.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1946 (Olmo, tre vittorie)
Coppa Caldirola
Coppa del Re
Milano-Rapallo
  • 1947 (Lygie, una vittoria)
Milano-Torino
  • 1948 (Atala, una vittoria)
10ª tappa Giro d'Italia (Napoli > Fiuggi)
  • 1949 (Atala, una vittoria)
Sassari-Cagliari

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1948: 28º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1948: 5º
1949: 4º
1951: 119º
1952: 37º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il ciclismo piange Italo De Zan, vittima del covid - Sportmediaset, su Sportmediaset.it. URL consultato il 15 marzo 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]