Interdisciplinarità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Interdisciplinarietà)
Jump to navigation Jump to search

Il termine interdisciplinarità (erronea la forma interdisciplinarietà[1]) indica un argomento, una materia, una metodologia o un approccio culturale, che abbraccia competenze di più settori scientifici o di più discipline di studio; tale termine non va confuso con multidisciplinarità, pluridisciplinarità, e transdisciplinarità, che hanno significati differenti.[2]

Molto diffuso nel linguaggio, scientifico, tecnico e professionale contemporaneo, in quanto evidenzia quel processo di integrazione di competenze che spesso è indispensabile per affrontare in modo completo ed efficace determinati problemi, per gli stessi motivi e per superare la frammentazioni dei saperi connessa all'organizzazione della scuola secondaria l'interdisciplinarità è un obiettivo costante in tutte le moderne teorie didattiche. Tuttavia, le prime affermazioni sulla crucialità dell'approccio interdisciplinare in campo scientifico datano ai primi anni 50, con la dichiarazione del premio Nobel per l'economia Gunnar Myrdal:

(EN)

«It has become recognized that the most promising field for research is the "no man’s land" between traditional disciplines. There is one concept which the economist or the sociologist can keep blurred, namely the concept of "economics" or sociology"; for it can never be a premise for a rational inference. In reality, what exists are merely problems to be solved, theoretical or practical; and the rational way of attacking them is to use the methods which are most adequate for attacking them.»

(IT)

«È ormai riconosciuto che il campo di ricerca più promettente è la "terra di nessuno" tra le discipline tradizionali. C'è un concetto che l'economista o il sociologo possono mantenere confuso, ovvero il concetto di "economia" o sociologia", perché non può mai essere una premessa per un'inferenza razionale. In realtà, ciò che esiste sono solo problemi da risolvere, teorici o pratici. teorici o pratici; e il modo modo razionale di affrontarli è quello di usare i metodi più adeguati per attaccarli.»

(Gunnar Myrdal, The Relation Between Social Theory and Social Policy (1953)[3])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ interdisciplinarità, su www.treccani.it, Vocabolario Treccani. URL consultato il 14/06/2022.
  2. ^ (IT) Anna Marra Barone, Interdisciplinarità. Convergenza dei saperi sull'uomo e per l'uomo, su Rivista digitale della didattica, Rimini, Maggioli Editore. URL consultato il 7/04/2016.
  3. ^ (EN) Gunnar Myrdal, Conference of the British Sociological Association, 1953. II Opening Address: The Relation between Social Theory and Social Policy (abstract), in The British Journal of Sociology, vol. 4, n. 3, Hoboken (New Jersey), Wiley-Blackwell, settembre 1953, pp. 210-242, DOI:10.2307/587539. URL consultato il 14/06/2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 69928 · LCCN (ENsh85067232 · GND (DE4449808-1 · BNE (ESXX527848 (data) · BNF (FRcb133185149 (data) · J9U (ENHE987007555624405171 (topic)