Integrone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un integrone è una sequenza di DNA che appartiene agli elemeni trasponibili (che si spostano). L'integrone è in grado di intrappolare dei geni mobili inattivi, detti cassette geniche, ed esprimerli, rendendoli funzionali. Le cassette geniche si trovano nel citoplasma anche come elementi circolari, ma non sono in grado di esprimere i propri geni senza integrarsi nel genoma batterico, perchè in genere sono sequenze prive di promotore.

Gli integroni possono trovarsi sui cromosomi procariotici, sui plasmidi e sui trasposoni e sono in grado di trasmettere la resistenza agli antibiotici. Essi fanno parte degli elementi trasponibili, assieme alle sequenze di inserzione (IS) e i trasposoni. Il processo di integrazione è mediato dall'enzima integrasi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Peter J. Russel, Genetica, Pearson, 11 settembre 2014.
  • Madigan Michael T. e Martinko John M, Brock. Biologia dei microrganismi, Pearson, 21 giugno 2012.
  • Gianni Dehò ed Enrica Galli, Biologia dei microrganismi, 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia