Il terrore del Texas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il terrore del Texas
Titolo originaleTerror in a Texas Town
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1958
Durata80 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.85 : 1
Generewestern
RegiaJoseph H. Lewis
SceneggiaturaDalton Trumbo
ProduttoreFrank N. Seltzer
Casa di produzioneSeltzer Films
FotografiaRay Rennahan
MontaggioStefan Arnsten, Frank Sullivan
Effetti specialiCarl Brandon
MusicheGerald Fried
ScenografiaWilliam Ferrari (art director)
Rudy Butler (set decorator)
TruccoShirley Madden, Sidney Perell
Interpreti e personaggi

Il terrore del Texas (Terror in a Texas Town) è un film del 1958 diretto da Joseph H. Lewis.

È un western statunitense con Sterling Hayden, Sebastian Cabot e Carol Kelly.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Joseph H. Lewis su una sceneggiatura di Dalton Trumbo (accreditato con il nome di Ben Perry perché inserito nella lista nera di Hollywood nel periodo dell'uscita del film), fu prodotto da Frank N. Seltzer[1] tramite la Seltzer Films[2] e girato a Santa Clarita, negli Hal Roach Studios a Culver City, e nel Melody Ranch a Newhall, in California,[3] nella seconda metà di novembre del 1957 con un budget di circa 80.000 dollari. Il titolo di lavorazione fu Hard as Nails.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo Terror in a Texas Town negli Stati Uniti nel settembre 1958[5] al cinema dalla United Artists.[2]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Svezia il 29 giugno 1959 (Terror i Texas)
  • in Finlandia il 29 gennaio 1960 (Terroria Texasissa)
  • in Portogallo il 23 ottobre 1961 (Terror no Texas)
  • in Messico il 16 giugno 1962 (El vengador de su padre)
  • in Germania Ovest il 14 settembre 1962 (Sturm über Texas)
  • in Austria nel gennaio del1963 (Sturm über Texas)
  • in Brasile (Reinado do Terror)
  • in Spagna (Terror en una ciudad de Texas)
  • in Francia (Terreur au Texas)
  • in Grecia (O tromos tou Texas)
  • in Italia (Il terrore del Texas)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è un "western anomalo e interessante con un insolito duello finale a colpi di arpione".[6]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La tagline è: When the Texas Plains Ran With Blood and Black Gold!.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  3. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema