Il pianeta azzurro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il pianeta azzurro
Titolo originaleIl pianeta azzurro
Paese di produzioneItalia
Anno1982
Durata88 min
Generedocumentario
RegiaFranco Piavoli
SoggettoFranco Piavoli
SceneggiaturaFranco Piavoli
MontaggioFranco Piavoli
Interpreti e personaggi
  • attori non professionisti
Premi
  • Premio AGIS al Festival di Venezia 1982
  • Premio delle Nazioni Unite CITC UNESCO 1982
  • Premio del pubblico al Festival di Nyon 1982
  • Premio Henri Alekan al Festival di Poitiers 1983
  • Nastro d'Argento 1983
  • Premio come Miglior regista esordiente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici 1983
  • Premio Saint Vincent – Targa Mario Gromo 1983

Il pianeta azzurro è un film di Franco Piavoli del 1982.

È stato presentato in concorso alla cinquantesima edizione del Festival di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film segue il ciclo delle stagioni nel paesaggio di campagna, dal risveglio della vita dopo le gelate invernali alle fioriture della primavera, il calore estivo nel lavoro dei campi e il crepuscolo dell'autunno. L'uomo si confronta con la natura nel susseguirsi delle stagioni e nei momenti essenziali della sua esistenza: l'infanzia, l'amore, il cibo, il lavoro, il dolore.

Il film[modifica | modifica wikitesto]

Il film è costruito attraverso tempi lunghi che vogliono creare un'intima adesione degli spettatori con i ritmi della natura: alcune sequenze durano diversi minuti senza l'ausilio di effetti e accelerazioni.

L'opera è stata realizzata in due anni in totale libertà realizzativa: Silvano Agosti ha fornito a Piavoli una cinepresa Arriflex con cui il regista e la sua assistente Neria Poli hanno potuto girare 30.000 metri di pellicola[1].

Il film è completamente privo di commento musicale, salvo una messa di Josquin Desprez nel finale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Franco Piavoli, Come ho girato "Pianeta azzurro", Alias n. 50, 22 dicembre 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema