Il paradiso delle dee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il paradiso delle dee
女神天国
(Megami tengoku)
OAV
RegiaKatsuhiko Nishijima
Composizione serieKatsuhiko Chiba
Char. designAkihiro Yoshimi (originale), Noriyasu Yamauchi
MusicheJun'ichi Kanezaki (ep. 2), Toshiro Yabuki (ep. 1), Tsutomu Ohira (ep. 1)
StudioStarchild Records
1ª edizione7 giugno – 4 agosto 1995
Episodi2 (completa)
Rapporto4:3
Durata ep.30 min
Rete it.Dynamic Italia
Episodi it.2 (completa)
Durata ep. it.30 min

Il paradiso delle dee (女神天国 Megami tengoku?) è un OAV giapponese in due episodi di genere ecchi, diretto da Katsuhiko Nishijima nel 1995. L'opera è tratta dal manga omonimo di Akihiro Yoshizane e Miyasumi. In Italia l'OAV è stato distribuito da Dynamic Italia su VHS.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia è ambientata nel mondo di Paradesia, una sorta di Olimpo abitato solo da Divinità di genere femminile. In questo mondo pacifico è in corso la successione al ruolo di Dea Madre, governante del regno e deputata alla purificazione degli influssi malvagi provenienti dalla Terra ove vivono gli umani. Alla giovane dea Lilith viene affidato l'incarico di trovare le persone più adatte a diventare le sacerdotesse della Dea Madre, ma forze oscure tramano nell'ombra.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Lilith Yuri Shiratori Emanuela Pacotto
Lulubel Hekiru Shiina Lara Parmiani
Stasia Kikuko Inoue Marcella Silvestri
Juliana Megumi Ogata Roberta Gallina Laurenti
Rouge Kumiko Watanabe Stefania Patruno
Maharaja Yūko Kobayashi Cinzia Massironi
Angela Yugo Nagashima Elisabetta Spinelli
Pastel Kyoko Hikami Tosawi Piovani
Dea Madre Atsuko Tanaka Donatella Fanfani
Madre Oscura Masako Katsuki Lisa Mazzotti

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Prima edizione
Giapponese
1Paradise Revolution!
「パラダイス・レボリューション 集え ママメガの巫女たち」 - Paradise Revolution Tsudoe Mamamega no Mikotachi
7 giugno 1995
2Paradise Lost!?
「パラダイス・ロスト? 打ち払え! ヤミママの脅威」 - Paradise Lost? Uchibarae! Yamimama no Kyōi
4 agosto 1995

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]