Il bandito della Sierra Morena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il bandito della Sierra Morena
Titolo originale Amanecer en puerta oscura
Paese di produzione Spagna, Italia
Anno 1957
Durata 85 min
Dati tecnici B/N
Genere drammatico
Regia José María Forqué
Soggetto Natividad Zaro e Alfonso Sastre
Sceneggiatura Alfonso Sastre e José María Forqué
Fotografia Cecilio Paniagua
Montaggio Julio Peña
Musiche Regino Sáinz de la Maza
Scenografia Antonio Simont
Interpreti e personaggi

Il bandito della Sierra Morena (Amanecer en puerta oscura) è un film del 1957 diretto da José María Forqué.


Trama[modifica | modifica wikitesto]

Andalucia, 19 secolo. Juan Cuenca, un minatore, ha ucciso il capo degli operai della miniera, un ingegnere suo amico per difenderlo ha ucciso il capo della miniera stessa. I due non avevano intenzione di uccidere ma devono ugualmente nascondersi tra i monti per evitare la cattura e l'esecuzione. Durante la settimana santa però, secondo la tradizione, viene data la possibilità ad un condannato di ottenere la grazia.


Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema