Iceland Express

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iceland Express
Stato Islanda Islanda
Fondazione 2002
Chiusura 2012
Sede principale Reykjavík
Persone chiave Matthías Imsland
Settore Trasporto
Prodotti trasporto aereo
Sito web
Iceland Express
Compagnia aerea a basso costo
Codice IATA 5W
Codice ICAO AEU
Identificativo di chiamata FLY STAR
Descrizione
Hub Aeroporto di Keflavik
Flotta 2
Destinazioni 17
Azienda
Fondazione 2002
Chiusura 2012
Sede Reykjavík
Sito web
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Iceland Express era una compagnia aerea low-cost con sede a Reykjavík in Islanda, e collegava varie destinazioni in Europa all'aeroporto di Keflavik.

A ottobre 2012 la compagnia islandese WOW air acquisisce il controllo di tutte le operazioni di Iceland Express[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia fu fondata nel 2002 e iniziò le operazioni il 27 febbraio 2003 con voli giornalieri per Londra e Copenaghen con Boeing 737-300 presi in leasing da Astraeus Airlines.

McDonnell Douglas MD-90 di Iceland Express

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Iceland Express operava con i seguenti aeromobili:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://wowair.com/en/wow-air-purchases-iceland-express WOW air purchases Iceland Express.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]