Hylocereeae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hylocereeae
Disocactus flagelliformis.jpg
Disocactus flagelliformis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Tribù Hylocereeae
Genere
  • Vedi testo

La tribù delle Hylocereeae è caratterizzata da arbusti epifiti e striscianti, con fusti piatti e molli, color grigio-verde e privi di spine. Indifferentemente dalla stagione, produce piccoli fiori di diverse tonalità, dal rosa al rosso al giallo pallido.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Epiphyllum oxypetalum

Le Hilocereeae sono diffuse nelle zone tropicali ed equatoriali dell'America Meridionale, specialmente in Brasile, Perù ed Ecuador.

Si sviluppano principalmente in luoghi molto umidi e scarsemente arieggiati, ma ha bisogno i molta acqua per tutto l'anno. La temperatura minima per poterlo coltivare oscilla fra i 15 e i 10 °C, ma non deve essere troppo elevata per evitare marciumi che possono infettare facilmente queste piante.

Selenicereus anthonyanus

Principali generi[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica