Selenicereus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Selenicereus
Selenicereus grandiflorus.bluete.jpg
Selenicereus grandiflorus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Tribù Hylocereeae
Genere Selenicereus
(A.Berger) Britton et Rose, 1909
Specie

vedi testo

Selenicereus (A.Berger) Britton et Rose, 1909 è un genere di piante succulente della famiglia delle Cactacee[1], originario dell'America centrale e meridionale.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Queste piante sono originarie dell'America Centrale e Meridionale, specialmente in Messico, Brasile, Honduras, Costa Rica, Colombia, Bolivia, Ecuador, Perù, Suriname, Guyana, Guyana francese e Paraguay.[senza fonte]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Selenicereus anthonyanus

Il genere comprende le seguenti specie:[1]

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Esposizione alla luce solare intensa all'ombra a piacimento, in una posizione abbastanza arieggiata. Richiesta una temperatura minima in inverno tra 10 e 13° gradi, ma la temperatura minima che può sopportare è di circa 8°. Annaffiare abbondantemente da maggio a settembre, e bagnare almeno una volta al mese in autunno e inverno. Concimazioni copiose nel periodo estivo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Selenicereus, in The Plant List. URL consultato il 25 agosto 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica