Hillel Furstenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hillel (Harry) Furstenberg (in ebraico: הלל (הארי) פורסטנברג?; Berlino, 29 settembre 1935) è un matematico israeliano, vincitore del premio Wolf nel 2006 e del Premio Abel nel 2020.

Egli è noto per le sue applicazioni dei metodi della teoria della probabilità e della teoria ergodica ad altre aree della matematica, in particolare alla teoria dei numeri e ai gruppi di Lie.

È membro dell'Accademia Israeliana delle Scienze e delle Lettere, dell'Accademia Nazionale di Scienze degli USA e vincitore del premio Wolf. Nel 2020 ha condiviso con Grigorij Margulis il Premio Abel.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN33301107 · ISNI (EN0000 0001 1565 5294 · LCCN (ENn80094393 · GND (DE1060419742 · WorldCat Identities (ENlccn-n80094393