Henri Fayol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Henri Fayol

Henri Fayol (Istanbul, 29 luglio 1841Parigi, 19 novembre 1925) è stato un imprenditore e ingegnere francese.

Ingegnere di industria mineraria e direttore di miniera, sviluppò una teoria di direzione aziendale e di gestione aziendale conosciuta come Fayolismo.

Con alcuni dei suoi colleghi sviluppò la teoria in maniera contemporanea, ma indipendente dal taylorismo, metodo ideato da Frederick Taylor.

Nel 1916 Henri Fayol distinse la funzione direzionale e la analizzò nei suoi 5 elementi chiave: programmazione, organizzazione, comando, coordinamento e controllo.

La teoria di gestione di Fayol si basava su quattordici princìpi: divisione del lavoro, autorità, disciplina, unità di ordine, unità di direzione, priorità dell'interesse organizzativo su quello individuale, retribuzione, centralizzazione, linea di autorità, ordine, equità, sicurezza dell'impiego, premiazione dell'iniziativa e spirito d'appartenenza.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71390922 · ISNI (EN0000 0001 1029 0978 · LCCN (ENn82090857 · GND (DE124816851 · BNF (FRcb119024500 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie