Hearts in Bondage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hearts in Bondage
Titolo originaleHearts in Bondage
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1936
Durata72 min.
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico, guerra
RegiaLew Ayres
SoggettoWallace MacDonald (con il nome Wallace Macdonald)
SceneggiaturaOlive Cooper, Bernard Schubert Adattamento: Karl Brown
ProduttoreNat Levine
Produttore esecutivoHerman Schlom (non accreditato)
Casa di produzioneRepublic Pictures
FotografiaJack A. Marta
MontaggioRalph Dixon
Effetti specialiJohn T. Coyle, Bud Thackery
MusicheHugo Riesenfeld
Interpreti e personaggi

Hearts in Bondage è un film del 1936 diretto da Lew Ayres e interpretato da James Dunn, Mae Clarke e David Manners.

Racconta la Guerra Civile Americana attraverso le vicende di alcuni giovani ufficiali di marina in Virginia: quando lo stato del sud proclama la secessione, c'è chi resta fedele al Governo Federale e chi abbraccia la causa sudista. Amori e amicizie si sfaldano, fidanzamenti si rompono, vecchi amici si uccidono a vicenda. Fino alla conclusione della guerra, con Lincoln che pacifica le parti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

trama estesa su AFI

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Republic Pictures. Fu girato nei Republic Studios di Hollywood.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Republic Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 26 maggio 1936.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema