Hapalemur alaotrensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Apalemure del lago Alotra
Hapalemur alaotrensis JJLM.JPG
Hapalemur alaotrensis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lemuriformes
Superfamiglia Lemuroidea
Famiglia Lemuridae
Sottofamiglia Hapalemurinae
Genere Hapalemur
Specie H. alaotrensis
Nomenclatura binomiale
Hapalemur alaotrensis
Rumpler, 1975
Sinonimi

Hapalemur griseus ssp. alaotrensis

Nomi comuni

bandro

L'Apalemure del lago Alotra (Hapalemur alaotrensis Rumpler, 1975) è un lemure endemico delle aree circostanti il Lago Alaotra, nel Madagascar nord-orientale. In lingua malgascia è denominato bandro.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È un lemure di media taglia che raggiunge i 40 cm di lunghezza, e pesa mediamente 1,1 - 1,4 kg. I maschi sono leggermente più grandi delle femmine.

La densa pelliccia lanosa è di colore dal grigio al bruno sul dorso, bianco crema sul ventre e sul collo.

Ha grandi occhi di colore arancione.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Sono animali sociali, che vivono in piccoli gruppi da 2 a 9 individui.

Hanno abitudini prevalentemente diurne.

La loro dieta è estremamente specializzata e si basa per oltre il 90% su germogli e foglie di papiro (Cyperus madagascariensis) e, in misura minore, di canne della specie Phragmites australis.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L'areale di questa specie è ristretto ad alcune aree che circondano il Lago Alaotra, nel Madagascar nord-orientale.

Il suo habitat è rappresentato dalla fascia di vegetazione ripariale a canneto che circonda il lago.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

La IUCN red list, considerata la ristrettezza del suo areale e la scarsa numerosità della popolazione, considera Hapalemur alaotrensis una specie in pericolo critico di estinzione.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]