Gustave Arosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gustave Arosa (Parigi, 1830 – ...) è stato un collezionista d'arte francese.

Fu collezionista di quadri realisti e impressionisti, fotografo d'arte e tutore, circa dal 1871, di Paul Gauguin. La sua collezione comprendeva Camille Corot, Eugène Delacroix, e Jean-François Millet[1].

Arosa introdusse Gauguin nei circoli culturali parigini e gli procurò un impiego (commesso di agente di cambio a Parigi[2]). Conobbe e fece conoscere a Gauguin anche Schuffenecker e la danese Mette Sophie Gad, sposata poi da G. nel 1873[3]. Nel 1874 gli presenta anche Camille Pissarro[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]