Gradiscutta (Nova Gorica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gradiscutta
insediamento
(SL) Gradišče nad Prvačino
Gradiscutta – Veduta
Gradiscutta in una cartolina del 1910.
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaGoriziano
ComuneNova Gorica
Territorio
Coordinate45°53′18.05″N 13°42′03.37″E / 45.888347°N 13.700936°E45.888347; 13.700936 (Gradiscutta)Coordinate: 45°53′18.05″N 13°42′03.37″E / 45.888347°N 13.700936°E45.888347; 13.700936 (Gradiscutta)
Altitudine121,7 m s.l.m.
Superficie1,74 km²
Abitanti506 (2008)
Densità290,8 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale5292
Fuso orarioUTC+1
Provincia storicaLitorale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Gradiscutta
Gradiscutta

Gradiscutta[1][2] (già Gradiscutta in Val Vipacco, in sloveno Gradišče nad Prvačino) è un paese di 506 abitanti della Slovenia, frazione del comune di Nova Gorica.

La località si trova su di una collina sopra la riva sinistra della parte occidentale del fiume Vipacco, a 121.7 metri s.l.m. ed a 9.0 kilometri dal confine italiano.
Nell'insediamento (naselje) sono inoltre presenti gli agglomerati di Molino[3] (Mlin) e Turni (Turn).
Durante il dominio asburgico Gradiscutta fu comune autonomo[4] e comprendeva anche l'insediamento di Osseglie [o Osseulego] (Oševljek) attualmente parte del comune di Ranziano-Voghersca[5].

A Gradiscutta visse e morì il pittore Giuseppe Tominz[6].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Rappresentato in parte nella carta IGM al 25.000: 40A-IV-SE

Corsi d'acqua[modifica | modifica wikitesto]

fiume Vipacco (Vipava)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Slovenia Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Slovenia