Governo dell'Isola d'Elba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governo dell'Isola d'Elba
Informazioni generali
Nome completo Governo civile e militare dell'Isola d'Elba
Capoluogo Portoferraio
4.828 abitanti (1849)
Dipendente da Granducato di Toscana
Suddiviso in un distretto
4 comunità
Evoluzione storica
Preceduto da Succeduto da
Compartimento di Pisa Provincia di Livorno
Cartografia
Governo dell'Isola d'Elba.svg

Il governo civile e militare dell'Isola d'Elba fu una suddivisione amministrativa del Granducato di Toscana. Completamente insulare, aveva per capoluogo la città di Portoferraio. Nel 1849 contava 20.061 abitanti, di cui 4.828 nel capoluogo. Dopo l'Unità d'Italia formò insieme al governo di Livorno la provincia di tale città, che mantenne questi confini fino al 1925, quando fu ampliata dall'acquisto di vari comuni della provincia di Pisa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]