Sovrani d'Egitto nel Terzo periodo intermedio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Governatori di Tanis)
Jump to navigation Jump to search

Il periodo di storia egizia caratterizzato da crescente frammentazione politica noto come terzo periodo intermedio, ha visto un numero senza precedenti di assunzioni, da parte di svariati principi/governatori di città egizie, dei titoli regali della monarchia egizia. Questi regoli governavano le loro città de jure come vassalli dei sovrani delle dinastie ufficiali, mentre de facto ne erano spesso quasi completamente indipendenti.

Asyūṭ[modifica | modifica wikitesto]

prenomen nomen altri nomi periodo di regno note
? Padinemti 747 - 715 a.C.

Eracleopoli[modifica | modifica wikitesto]

prenomen nomen altri nomi periodo di regno note
? Nimlot ca 940 a.C. - ?
(vari non noti)
Neferkara Payeftjauembastet Peftjauawybast 744 - 720 a.C.

Ermopoli[modifica | modifica wikitesto]

prenomen nomen altri nomi periodo di regno note
? Nimlot Nimlot (III) 754 - 725 a.C.
Neferkheperra-haihau Djehutjemhat 725 a.C. - ?
Menkheperra Khmuny? ? - ?

Sais[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: XXIV dinastia egizia e XXVI dinastia egizia.

I principi di Sais "sorsero" come faraoni in appena due casi certi; in entrambe le occasioni, però, originarono una dinastia ufficiale, rispettivamente la XXIV (Tefnakht) e la XXVI (Necao I/Psammetico I).

prenomen nomen altri nomi periodo di regno note
- - Osorkon di Sais prima del 732 a.C. non assunse titoli faraonici
Shepsesra Tefnakht almeno dal 732 - 720 a.C. nel 727 a.C. assunse i titoli faraonici
dal 727 al 715 a.C.: XXIV dinastia (Tefnakht e Bocchoris)
- - Ammeris ca 715 - 695 a.C. installato da Shabaka, non assunse titoli faraonici
Menibra?/Iribra? Tefnakht? Stephinates/Tefnakht II 695 - 688 a.C. incerta la sua assunzione dei titoli faraonici
Menibra?/Iribra? Nekaub? Nechepsos 688 - 672 a.C. incerta la sua assunzione dei titoli faraonici
Menkheperra Necao Necao I 672 - 664 a.C.
dal 664 a.C.: XXVI dinastia (Psammetico I)

Tanis[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'estinzione della XXII dinastia, avvenuta verso il 715 a.C. con la scomparsa di Osorkon IV, la città di Tanis continuò ad essere governata da principi locali che si attribuirono le insegne della regalità. Tale consuetudine proseguirà fino al regno di Psammetico I.

prenomen nomen altri nomi periodo di regno note
Shepeskara irienra Gemnefkhonsubak 700 - 680 a.C.
Sehotepibenra Padibastet Petubastis II 680 - 665 a.C.
? Neferkara 665 - 657 a.C.

Tebe[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Dinastia dei Primi Profeti di Amon e Divina Sposa di Amon.

Per tutto il terzo periodo intermedio ed oltre la regione di Tebe fu de facto un dominio indipendente del clero tebano di Amon, governato dapprima dalla dinastia dei Primi Profeti di Amon e successivamente da quella delle Divine Spose di Amon. Una menzione merita Horsaset che, secondo Karl Jansen-Winkeln, fu un faraone indipendente parallelo alla XXII dinastia. Menkheperra Ini invece fu un faraone a Tebe (e forse anche ad Ermopoli) vassallo della XXV dinastia.

prenomen nomen altri nomi periodo di regno note
Hedjkheperra setepenamon Horsaset meriamon Harsiese A 874? - 860 a.C.
Menkheperra Ini Menkheperra Khmuny? 740? - ? a.C.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Antico Egitto Portale Antico Egitto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antico Egitto