Giuseppe Santhià

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Santhià
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1923
Carriera
Squadre di club
1909 Fiat
1910 Peugeot
Fiat
1911 Fiat
1912 Bianchi
1913 Peugeot
1914 Ganna
Clément-Dunlop
1919 Peugeot
Verdi
1920 Stucchi
1921 Bianchi
1922 individuale
1923 Automoto-Hutchinson
 

Giuseppe Santhià (Cavaglià, 19 gennaio 188618 febbraio 1978) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1909 al 1923, ottenne il principale successo al Giro del Piemonte del 1914, vinto dopo una fuga solitaria di 53 km. Partecipò nove volte al Giro d'Italia, vincendo tre tappe.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1911 (Fiat, una vittoria)
6ª tappa Giro d'Italia (Torino > Milano)
  • 1912 (Bianchi, una vittoria)
La Spezia-Salsomaggiore-La Spezia
  • 1913 (Peugeot, due vittorie)
1ª tappa Giro d'Italia (Milano > Genova)
3ª tappa Giro d'Italia (Siena > Roma)
  • 1914 (Ganna, una vittoria)
Giro del Piemonte

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1911: 4º
1912: ritirato
1913: ritirato
1919: ritirato
1921: 15º
1914: ritirato (4ª tappa)
1922: 17º
1923: ritirato (7ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1909: 35º
1912: 18º
1914: 5º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]