Giunca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una giunca del XIII secolo, Dinastia Song.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO-ICH-blue.svg Patrimonio immateriale dell'umanità
Compartimentazione delle giunche cinesi
(EN) Watertight-bulkhead technology of Chinese junks
Stato Cina Cina
Inserito nel 2010
Lista Patrimonio che necessita salvaguardia urgente
Settore Artigianato tradizionale
Scheda UNESCO (ARENESFR) 00321

La giunca è un tipo di imbarcazione, bastimento, della Cina e dell'Estremo Oriente, detta così perché uno dei principali legni utilizzati per la costruzione è il giunco. I primi documenti relativi a questo tipo di nave risalgono già al 300 a.C.

La carena è piatta, la prua affilata, mentre la poppa è rigonfia. Lo scafo è diviso in compartimenti. Viene armata con due alberi, uno di maestra e uno di trinchetto, dalla caratteristica velatura steccata.

Alcune unità, soprattutto nell'antichità, erano dotate di tre alberi. Attualmente è utilizzata soprattutto come nave mercantile, mentre anticamente era utilizzata anche dalla pirateria.

Una caratteristica particolare di questo tipo di veliero è il lungo timone spesso necessario per manovrare in tratti particolarmente stretti o negli affollatissimi porti orientali.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4197757-9