Girolamo Marcello (1860-1940)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Girolamo Marcello

Deputato del Regno d'Italia
Durata mandato 13 novembre 1904 –
20 settembre 1919
Legislature XXII, XXIII, XXIV
Collegio Venezia II
Incarichi parlamentari
Sito istituzionale

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 20 novembre 1924 –
12 giugno 1940
Legislature XXVII, XXVIII, XXIX, XXX
Incarichi parlamentari
  • Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge sulla leva marittima (6 giugno 1927)
  • Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge "provenienti dalla Camera dei Deputati durante l'intervallo dei lavori del Senato" (20 novembre 1928)
  • Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Provvedimenti per la bonifica integrale" (14 dicembre 1928)
  • Segretario (30 aprile 1929 - 19 gennaio 1934)
  • Membro della Commissione di finanze (1º maggio 1934 - 2 marzo 1939, 17 aprile 1939 - 12 giugno 1940)
Sito istituzionale

Dati generali
Professione Militare di carriera (Marina)

Girolamo Marcello (Venezia, 16 ottobre 1860Venezia, 12 giugno 1940) è stato un militare e politico italiano.

Figlio di Alessandro e Andrianna Zon, apparteneva alla famiglia Marcello e poteva quindi fregiarsi dei titoli di nobiluomo, patrizio veneto, conte e barone della Baronia Marcello.

Intraprese la carriera militare nella Regia Marina, raggiungendo il grado di capitano di fregata (1906), e combatté nella guerra italo-turca. Frattanto si interessava alla politica: fu eletto deputato per tre legislature consecutive (XXII, XXIII, XXIV) e fu sottosegretario al ministero delle Poste e Telegrafi per tutta la durata de primo e del secondo governo Salandra (1914-1916).

Dal 1924 fu senatore del Regno.

Dal 1929 fu inoltre socio della Società Geografica Italiana.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia
— 2 giugno 1895
Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
— 24 maggio 1903
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
— 3 aprile 1913
Grande Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
— 11 giugno 1914
Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
— 1º giugno 1930

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]